mercoledì , 21 novembre 2018
Home » Motorsport » BMW Z4 GTLM: il campionato USCC si sposta in Virginia

BMW Z4 GTLM: il campionato USCC si sposta in Virginia

BMW Z4 GTLM

BMW Z4 GTLM: il BMW Team RLL si sposta in Virginia al Virginia International Raceway (VIR) a Alton (US) per l’ottavo round del campionato USCC

BMW Z4 GTLM: la piccola roadster-coupè di Monaco, guidata dal BMW Team RLL, è pronta ad andare per l’ottavo round del Campionato 2015 United SportsCar Championship (USCC): l’Oak Tree Grand Prix si tiene al Virginia International Raceway (VIR) a Alton (US) questa Domenica (23 agosto). La durata della gara è di due ore e quaranta minuti.

BMW Z4 GTLM arriva alla VIR con tre punti in meno di Porsche nella classifica produttori della categoria GTLM. Bill Auberlen (Stati Uniti) e Dirk Werner (DE) sono secondi nei punti nella classifica driver del campionato. John Edwards (US) e Lucas Luhr (DE) sono attualmente al quarto posto.
L’auto, le BMW Z4 GTLM n ° 25 e 24 sono rispettivamente seconda e quarta nella classifica a punti squadra.

Bill Auberlen (BMW Z4 GTLM Numero 25):

“Quest’anno continua ad essere uno dei più competitivi che possa ricordare. All’inizio della stagione sembrava esserci la Corvette che dettava il ritmo e poteva apparire la nostra più grande sfida. Ora Porsche ha vinto gli ultimi tre GP. Penso che il campionato arriverà fino all’ultima gara e l’evento di questo fine settimana sarà un ottimo indicatore di chi sarà il favorito per il titolo. “

 

Dirk Werner (BMW Z4 GTLM Numero 25):

“VIR è un altro circuito nel nostro calendario con un layout meraviglioso che lo rende abbastanza unico. Ho grandi ricordi di perché ho vinto la mia prima gara nel campionato sportscar americano nel 2007. Come squadra dobbiamo lavorare sodo, prima e durante la gara per tornare in forma per la lotta al campionato. Sono pronto a spingere forte di nuovo. “

 

John Edwards (BMW Z4 GTLM Numero 24):

“La gara dell’anno scorso al VIR è stata intensa. Eravamo vicino alla lotta per la vittoria, ma non abbiamo avuto abbastanza forza di aumentare il passo. Tuttavia, la nostra vettura è stata veloce quest’anno più di quanto lo fosse l’anno scorso, quindi sono fiducioso che possiamo finire a podio, mentre ci muoviamo nella parte più importante della stagione. Anche se Lucas e io siamo sciovolati un po’ indietro nei punti, la BMW è ancora in una lotta serrata per la classifica costruttori. “

 

Lucas Luhr (BMW Z4 GTLM Numero 24):

“VIR è impressionante; è una delle mie piste preferite negli Stati Uniti. Il circuito è così veloce, ma anche sorprendentemente tecnico, una vera e propria sfida per un pilota. John e io abbiamo ancora una possibilità per il titolo piloti e così anche i nostri compagni di squadra. Ancora più importante, siamo in una grande lotta per il campionato costruttori. Dobbiamo ottenere più punti possibili in questo fine settimana. Con solo due gare dopo il VIR ogni punto è importante nell’ultima parte della stagione, non possiamo permetterci di perdere. “

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M5 F90 da 800 CV grazie a G-Power

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I ragazzi di G-Power ci hanno ...

PRIMISSIMA: BMW Z4 sDrive20i, sDrive30i e M40i

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Come ci si poteva aspettare, la ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *