giovedì , 13 dicembre 2018
Home » BMW NEWS » BMW Z3 M Coupe’: un instant classic

BMW Z3 M Coupe’: un instant classic

BMW z3 m coupe

BMW Z3 M Coupe’. Un instant classic con un unico inconveniente: il prezzo.

Possedere una oldtimer è per i collezionisti BMW un qualcosa di non completamente nuovo. Molti appassionati sognano macchine come la BMW M3 E30, le cui quotazioni sono però salite alle stelle. Ma c’è una classica che è possibile acquistare e che in grado di fornirvi anni ed anni di felice sovrasterzo: la BMW Z3 M Coupe’.

Proprio così, la fastback di BMW rappresenta una delle migliori oldtimer da acquistare.  E’ strana da guardare e rara, ma è incredibilmente divertente ed alle persone giuste appare incredibilmente cool. Certo, la maggior parte delle persone che la vedono ritengono sia goffa e sproporzionata, ma semplicemente perchè sono abituati agli standard tradizionali. Anche per alcuni bimmers la BMW Z3 M Coupe’ è molto strana e non così tanto bella , ma ha dalle sue due frecce molto veloci: è rara ed è una discreta lama da pista.

Sembrerebbe che la BMW Z3 M Coupe’, sia più una vettura da contemplare che da portare in pista. In primo luogo, la BMW Z3 M Coupe’ è straordinariamente rara. Giusto un pelo più di 10.000 unità sono state prodotte in tutto il mondo. Così sarebbe difficile vedere un altro esemplare sulla strada, e questa sua esclusività la rende appetibile.
In secondo luogo, è incredibilmente divertente da guidare.
La BMW Z3 M Coupe’ ha lo stesso motore 6 cilindri in linea da 3,2 litri della BMW M3 E36.
La versione nordamericana della BMW Z3 M Coupe’ è un po’ più lenta, per via delle norme anti-inquinamento così come è lo stesso per la M3; ma è ancora più veloce di una moderna Volkswagen Golf GTI o di una Subaru BRZ.
La BMW Z3 M Coupe’ aveva un cambio manuale a 5 marce e venduta esclusivamente con trazione posteriore, costruita sullo stesso telaio “divertente da guidare” delle BMW Z3 standard.
Quindi è divertente da guidare se avete pelo o una buona polizza assicurativa.

L’unico vero inconveniente è il prezzo. La BMW Z3 M Coupe’ sta volando letteralmente con le quotazioni e per accaparrarsi un esemplare ben tenuto ai giorni odierni, si richiedono non meno di 16’000 €. Ovviamente la cifra non è irrisoria per un vecchio coupé di 20 anni dalla forma tutt’altro che rassicurante. Tuttavia, se ci si può permettere di movimentare tal cifra, ne sarà valsa la pena una volta arrivati ​​al volante. Il motore, il cambio, la gestione e gli sguardi sono tutti ai massimi livelli ed offrono un’esperienza di guida come poche altre vetture. Quindi, se si vuole prendere una oldtimer BMW, ma siete stufi di tutte le BMW M3, pensate ad una BMW Z3 M Coupe’. Non ve ne pentirete.

 

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW 340i vs Kia Stinger vs Genesis G70 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando Hyundai introdusse il brand Genesis, ...

BMW Serie 3 e BMW Serie 4 saranno più diverse in futuro

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn L’attuale generazione della BMW Serie 4 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *