giovedì , 15 novembre 2018
Home » BMW X7 » BMW X7 e BMW X5 : per i futuri modelli anche Fuel Cell

BMW X7 e BMW X5 : per i futuri modelli anche Fuel Cell

BMW X7

BMW X7 e BMW X5: per i nuovi SUV che verranno, BMW ritiene la tecnologia Fuel Cell una strada percorribile.

BMW X7 e BMW X5. I nuovi SUV di BMW, sia il futuro BMW X7 che è ormai quasi in dirittura di arrivo, che il futuro BMW X5 che è molto più lontano, sono fra i punti chiave del nuovo piano di attuazione della mobilità sostenibile adottata da BMW. Il Dr. Klaus Fröhlich – Responsabile BMW R & S  – ha parlato con EngineeringNews sul futuro dell’industria automobilistica ed il futuro dei veicoli elettrici alimentati da sistemi Fuel Cell o celle a combustibile.

Fröhlich crede che circa il 10% della popolazione mondiale potrà avere un veicolo elettrico (EV) nei prossimi dieci anni, ma entro il prossimo mezzo secolo, la maggior parte dei guidatori sarà al volante di un veicolo elettrico. E mentre la maggior parte delle persone guideranno un vettura elettrica (EV), ci saranno gruppi di dimensioni adeguate alla guida di vetture alimentate da una pila di idrogeno a celle a combustibile. Recente è la volontà di BMW di creare una grossa berlina Fuel Cell, e non saranno sicuramente da meno i nuovi SUV BMW X7 e BMW X5.

BMW ha invitato – lo scorso luglio – i giornalisti di BMWBlog per vedere ciò che il futuro della mobilità a zero emissioni a lunga distanza potrebbe apparire. Mentre a Miramas, in Francia, hanno avuto la possibilità di guidare una BMW Serie 5 GranTurismo in forma di concept alimentata da un propulsore a idrogeno fuel-cell.

Alla manifestazione, BMW ha sottolineato che i veicoli esclusivamente elettrici alimentati a batteria sono utilizzati principalmente per la guida in città e brevi distanze, mentre la tecnologia delle celle a combustibile è la soluzione ideale per i clienti alla ricerca di una maggior autonomia di guida ad emissioni zero. La tecnologia è anche l’optimum per vetture più grandi in termini di dimensioni, come quelle della BMW Serie 5 ed i futuri modelli BMW X7 e BMW X5.

Ora Fröhlich conferma che BMW sta seriamente pensando alle celle a combustibile per le sue auto a idrogeno.

“Per auto più grandi, come la BMW X5 o BMW X7, in ambienti in cui è necessario avere una autonomia maggiore, una combinazione con una cella a combustibile è una buona soluzione”.

La prima generazione della BMW X7 si prevede possa arrivare sul mercato nel 2017 mentre la prima auto a idrogeno a celle a combustibile non arriverà prima del 2020.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

PRIMA MONDIALE: BMW X7 – la bavarese più grande

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Aspettavamo questo momento da diverso tempo. ...

SPY: BMW M2 CSL / CS beccata al NURBURGRING

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Ora che la BMW M2 Competition ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *