mercoledì , 14 novembre 2018
Home » BMW NEWS » BMW X5 xDrive35d USA: riprende la produzione e vendita

BMW X5 xDrive35d USA: riprende la produzione e vendita

BMW X5 xDrive35d

BMW X5 xDrive35d per il mercato Americano riprende la produzione e la messa in vendita del Model Year 2016. Non è stato riscontrato nessun software anti-emissioni.

BMW X5 xDrive35d: a distanza di settimane l’EPA e la California Air Resources Board hanno approvato la messa in vendita del nuovo BMW X5 xDrive35d M.Y. 2016 per il mercato americano. Il mese scorso, la stabilimento di Spartanburg ha emesso un blocco temporaneo alla produzione della BMW X5 xDrive35d per il mercato americano. I clienti americani che hanno ordinato una BMW X5 xDrive35d hanno ricevuto dai rivenditori statunitensi le comunicazioni in merito ad un ritardo di consegna.

Rebecca Kiehne – Portavoce di BMW Nord America Product & Comunicazione Tecnica, ha dichiarato:

“Tutto il M.Y. 2016 della BMW X5 xDrive35d ha subito alcuni aggiornamenti tecnici minori che hanno richiesto il test delle nuove emissioni. A causa di questa prova logistica, la certificazione delle emissioni sarà completata entro la fine dell’anno sulla variante diesel”.

Dopo la prova governativa, non è stato riscontrato alcuna prova di un software “manipolante” per eludere le norme sulle emissioni, così la BMW X5 xDrive35d M.Y. 2016 sarà ancora una volta disponibile per i clienti degli Stati Uniti.

Il Portavoce EPA, Laura Allen, ha riferito che l’agenzia governativa – insieme con lo stato della California ed il Canada – stanno effettuando ulteriori test prima di approvare i nuovi veicoli diesel.

“I nostri test di screening non hanno trovato prove di un sistema di manipolazione delle emissioni inquinanti nel M.Y. 2016 della BMW X5 xDrive35d”.

I SUV BMW ed i pickup GM, erano gli unici veicoli non-Volkswagen diesel in attesa di certificazione.
La nuova rassegna EPA è arrivata settimane dopo lo scandalo Dieselgate di Volkswagen.

BMW afferma che i propulsori diesel hanno rappresentato il 5,9 per cento, su 20.178 veicoli delle vendite dei veicoli negli Stati Uniti per l’anno 2014.

La BMW X5 xDrive35d utilizza il noto turbodiesel N57, 6 cilindri in linea e 3,0 litri che eroga 265 CV a 4000 rpm. La coppia massima è disponibile 1.500-3.000 giri ed è accoppiato con un cambio automatico a otto velocità. Sebbene sia la potenza differente rispetto al nostro 40d, il BMW X5 xDrive35d per il mercato americano ha un motore completamente riprogettato con migliore e specifiche proprie del modello per il nuovo continente. Il nuovo motore diesel sulla BMW X5 sforna una valutazione EPA di 24 MPG in città e 31 MPG in autostrada.

Il diesel 6 cilindri in linea, da 3.0 litri, ha vinto il prestigioso International Engine of the Year per molte volte, grazie al suo avanzato propulsore Diesel con tecnologia BluePerformance, ovvero l’utilizzo congiunto di una sistema trappola DPF ed un filtro SCR a base di Urea (AdBlue).
Il SUV BMW X5 xDrive35d ottimizza la gestione delle emissioni attraverso il collocamento di un catalizzatore di ossidazione a valle del collettore di scarico, un filtro antiparticolato diesel alloggiati nella stessa unità ed un catalizzatore SCR con iniezione di urea. La soluzione aiuta il motore a ridurre le emissioni tipiche dei motori diesel.

Fonte AutomotiveNews

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW Z4 M40i – la migliore cabrio sul mercato?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn 10 anni fa, BMW presentò la ...

BMW M3 – TUTTI contro TUTTI a 360°!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Poco tempo fa, Carwow ha organizzato ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *