mercoledì , 14 novembre 2018
Home » BMW X3 » BMW X3 G01: via libera ad X3 M40i e X3M

BMW X3 G01: via libera ad X3 M40i e X3M

BMW X3M render

La terza generazione della BMW X3 sarà disponibile sul mercato a partire dal 2017. Conosciuto con il codice interno G01, il SUV di medie dimensioni sarà basato sulla nuova piattaforma modulare CLAR (CLuster ARchitecture,NdR) che prevede di migliorare i livelli di spazio interno e il comfort, mentre sotto al cofano ci sarà una gamma molto più ampia di motori.

Nuovi motori animano la vettura
Mentre il telaio sarà modulare e condiviso con altri modelli, come la BMW X4 per esempio, lo stesso verrà fatto per la gamma motori. Saranno parte della famiglia B e spazieranno dal 2 litri sovralimentato con tecnologia TwinPowerTurbo a 4 cilindri ai gloriosi 6 cilindri da 3 litri.
Ci sarà anche una versione ibrida che utilizzerà la stessa architettura della BMW X5 eDrive, utilizzando un 2 litri 4 cilindri turbo a benzina ed un motore elettrico, la potenza totale dovrebbe essere di circa 300 CV e 650 Nm (479 lb-ft) di coppia. Questo declinazione avrà, giustamente, bisogno di un pack batterie che aggiungerà peso alla vettura. L’autonomia elettrica dovrebbe essere di circa 50 km (30 miglia) con la vettura in grado di arrivare fino a 120 km / h (75 mph) con il solo motore elettrico. La ricarica delle batterie potrebbe essere fatto con una cavo (Plug-in), in modo tradizionale e senza fili, utilizzando la nuova tecnologia già sviluppata per la i3.

M Performance ed un vero modello Motorsport
Come abbiamo riportato in precedenza, la X3 sarà declinata in una versione M40i che sarà una vettura M Performance. Sarà spinta dal 6 cilindri 3.0 litri TwinPowerTurbo da 360 CV, che sarà utilizzato anche sulla M2. In cima alla gamma X3, secondo AutoBild , c’è una versione X3 M che andrà ad utilizzare il motore S55 dei modelli M3 e M4. E’ lecito attendersi l’utilizzo del cambio automatico ad 8 rapporti di ZF come per i SUV X5 M ed X6 M, oppure potrà stupirci con il suo Doppia Frizione DCT a 7 rapporti accoppiato per la prima volta alla trazione integrale.

 

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

LEAK: BMW SERIE 3 2019 – ecco le versioni SPORT LINE e M SPORT

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn   Probabilmente ce lo potevamo aspettare, ...

SPY – BMW X7, interni senza camuffamento

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Siamo sul punto di vedere la ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *