lunedì , 10 dicembre 2018
Home » BMW i » BMW Vision iNEXT – il DEBUTTO a Los Angeles

BMW Vision iNEXT – il DEBUTTO a Los Angeles

BMW Vision iNEXT

Dopo aver svelato la BMW Vision iNEXT in quattro città intorno al mondo – Monaco, New York, San Francisco e Pechino – la superfuturistica auto elettrica di BMW è atterrata a Los Angeles in occasione del Motor Show. Per l’occasione, BMW ha invitato al salone alcuni giornalisti prima dell’apertura al pubblico.

La BMW iNEXT è alimentata dalla nuova generazione della trazione elettrica BMW. Questa innovativa trazione consente di percorrere lo 0-100 in meno di 4 secondi, mantenendo però un’autonomia di oltre 600 km. Tuttavia, secondo BMW il vero punto focale di questa iNEXT non è la sua natura elettrica, data l’elettrificazione che il brand si prepara ad affrontare entro il 2021.

Frontale BMW Vision iNEXT

Tramite questa BMW Vision iNEXT, i bavaresi vogliono progredire verso la guida autonoma. La guida autonoma sembra essere il topic del prossimo decennio e tutti i produttori d’auto stanno facendo del loro meglio per raggiungere per primi questo risultato. BMW sta lavorando a livelli differenti di “guida autonoma” che i clienti possono acquistare in appositi pacchetti, ma ora come ora l’ostacolo principale non è la tecnologia, ma le legislature.

profilo BMW Vision iNEXT

Siccome la iNEXT dovrà liberare il guidatore dal compito di guidare il veicolo, gli interni sono disegnati differentemente rispetto a qualsiasi altra BMW e richiamano gli ambienti dei soggiorni casalinghi.

Nonostante l’abitacolo sia molto minimal, quest’ultimo è ricco di tecnologia. BMW chiama questo tipo di tecnologie nascoste “Shy-Tech”. Sia la superficie in legno della plancia centrale che alcune aree dei sedili (o del divano) posteriori sono sensibili al tocco e assomigliano a degli enormi touchpad. Inoltre, è possibile interagire con la vettura tramite comandi vocali e gesture.

Interni BMW Vision iNEXT

BMW ha deciso di donare alla BMW Vision iNEXT una carrozzeria in stile crossover – SAV ( Sports Activity Vehicle). Possiamo farci un’idea di come sarà la forma finale della vettura, ma di sicuro queste foto ci aiutano a capire meglio il design della iNEXT, sicuramente molto interessante.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

La prossima BMW X1 sarà ibrida con sistema a 48V

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Potrebbe sembrare presto per parlare della ...

La BMW X7 ha sovrastato la BMW Serie 7?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Diciamocelo, i clienti interessati alle vetture ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *