Home » BMW NEWS » BMW tiene d’occhio la partnership tra Audi e il Bayern Monaco

BMW tiene d’occhio la partnership tra Audi e il Bayern Monaco

Da diverso tempo Audi è azionista della più famosa squadra tedesca di calcio – il Bayern Monaco. Il club bavarese ha attualmente tre azionari principali: Adidas, Audi e Allianz, con ciascuno che possiede l’8,33% delle quote di mercato. L’ex amministratore delegato di Audi, Rupert Stadler, ha sostituito l’ex CEO di VW Martin Winterkorn nel Consiglio di vigilanza dell’FC Bayern Muenchen.

Secondo un comunicato dei media, BMW ha pianificato il cambio della guardia ai danni dei rivali tedeschi. Come riportato da “Bild” questa domenica, BMW ha lanciato un attacco alla partnership tra la concorrente Audi e il Bayern Monaco. Tuttavia, il boss di Volkswagen Herbert Diess potrebbe bloccare l’offensiva della casa automobilistica bavarese.

Audi ha assunto il ruolo di sponsor automobilistico da Open e dal 2015 il contratto esistente prevede Audi come partner principale esclusivo, accanto a Deutsche Telekom, Allianz e Adidas. Il contratto è stato prorogato fino al 30 giugno 2025.

Recentemente, BMW ha fiutato l’opportunità per unirsi agli azionari del Bayern Monaco prendendo il posto della rivale Audi. Volkswagen, tuttavia, se ne è già accorta e ha preparato la sua controffensiva e secondo i media tedeschi, sembrerebbe aver funzionato. Gli stessi media dicono che il contratto deve ancora essere firmato, ma i negoziati tra il Bayern Monaco e Audi dovrebbero già essere completati. Nessuna delle due case automobilistiche ha voluto lasciare commenti sulle trattative.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW M3 Berlina e M4 Coupé: Cosa c’è sotto il cofano

Le nuove generazioni delle BMW M3 Berlina e M4 Coupé sono state appena presentate. Sappiamo ...

BMW M3-M4 – L’esordio si avvicina

Ci siamo quasi, il giorno dell’unveal delle BMW M3 e M4 è sempre più vicino. ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *