domenica , 22 luglio 2018
Home » Anteprime » BMW taglierà $2.4 miliardi di costi per investire in tecnologia per le auto elettriche

BMW taglierà $2.4 miliardi di costi per investire in tecnologia per le auto elettriche

Sta cominciando a diventare ovvia la priorità per la maggior parte dei produttori di automobili nei prossimi anni. BMW, davanti a tutte, si concentrerà nel lancio di una flotta di veicoli elettrici che affiancherà i modelli tradizionali, ma per fare ciò, avrà bisogno di molti fondi. Per questo, i tedeschi stanno annunciando che stringeranno la cinghia e i costi verranno ridotti ovunque possa essere possibile, includendo nei tagli anche la catena di approvviggionamento.

Secondo Automotive News, il gruppo BMW cercherà di tagliare le spese fino a $2.4 miliardi nei prossimi anni, e tutti questi fondi verranno reinvestiti nello spingere il più possibile i veicoli elettrici. Tutto questo sarà possibile dato che per esempio le parti delle trasmissioni crolleranno, siccome le auto elettriche non hanno bisogno di cambi ad 8 rapporti, e la complessità dei cambi per i veicoli elettrici è molto minore. Si punta a tagliare il 5% dei $40 miliardi spesi in componenti ogni anno.

“il cambiamento che sta arrivando nell’industria è molto importante, e non c’è più da chiedersi quando: proprio ora” – dice Markus Duesmann, responsabile degli acquisti di BMW, ad un’intervista al Salone di Francoforte. “Il numero di cose sulle quali stare concentrati è impressionante. Stiamo cercando di compensare le spese per consentire gli investimenti sostanziosi che la società sta affrontando” – ha detto. E BMW non è la sola che sta pianificando tutto ciò.

La compagnia imparentata con Mercedes, Daimler, ha annunciato una strategia simile per riuscire a destinare $4 miliardi alle auto elettriche, cercando di tagliare i costi inutili ovunque possibile. Come BMW, i dirigenti si aspettano di ricavare $3 miliardi dai tagli effettuati entro il 2025, data anche la futura predominanza ed economicità dei processi manifatturieri delle auto elettriche rispetto alle auto convenzionali, grazie anche alla ridotta complessità di quest’ultimi.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

BMW M2 Competition: live il configuratore su bmwusa.com

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il configuratore online per la BMW ...

Toyota Supra monterà un motore BMW a quattro cilindri

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La recente “rivelazione” della Toyota Supra ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *