sabato , 18 agosto 2018
Home » BMW Serie 2 » BMW Sport Trophy Team Schubert ha vinto la gara di qualificazione per le 24 ore del Nürburgring

BMW Sport Trophy Team Schubert ha vinto la gara di qualificazione per le 24 ore del Nürburgring

BMW M235i Racing
BMW Sport Trophy Team Schubert ha vinto la gara di qualificazione per la 24 ore del Nürburgring (DE). Dominik Baumann (AT), Claudia Hürtgen (DE), Jens Klingmann (DE) ed il pilota BMW DTM Martin Tomczyk (DE) sulla BMW Z4 GT3 numero 20 hanno tagliato il traguardo davanti al secondo classificato in Porsche dopo 41 giri e sei ore sul leggendario Nordschleife.
E’ stata la seconda vittoria di fila alla gara di qualificazione delle 24 ore per la BMW Z4 GT3 dopo che l’auto ha celebrato un filotto di 4 vittorie consecutive nel 2014.

Le altre tre BMW Z4 GT3 hanno realizzato delle buone prestazioni ed hanno terminato nella top ten.
La seconda vettura BMW Sports Trophy Team Schubert guidata da Dirk Müller (DE), Alexander Sims (GB), Dirk Werner (DE) ed il campione del DTM Marco Wittmann (DE) ha tagliato il traguardo in quinta posizione. Le due BMW Z4 GT3 del Team Motorsport Walkenhorst hanno ultimato le qualifiche in sesta e settima posizione. La vettura numero 17 , al sesto posto, era guidata dai piloti BMW John Edwards (US), Michela Cerruti (IT) e Felipe Laser (DE).
La sorella numero 18 è stata guidata dal team principal Henry Walkenhorst (DE), Ralf Oeverhaus (DE) e Christian Bollrath (DE).

Come l’anno scorso le BMW M235i hanno gareggiato anche in questa gara di qualificazione, in azione per BMW Motorsport in collaborazione con Walkenhorst Motorsport. Il pilota BMW Motorsport Junior Victor Bouveng (SE) ha condiviso la cabina di guida con Harald Grohs (DE) ed il giornalista motorsport Bernd Ostmann (DE). Il trio è finito 25 ° nella classifica generale. La vettura numero 235 sarà una protagonista della storica gara di 24 ore.

Primo posto nella classe assoluta nella categoria BMW M235i Race Cup è andato a Michele Di Martino (DE) e Moritz Oberheim (DE) del Team TKS-Motorsport. Sono giunte davanti alle vetture numero 306 e 307 del Team Bonk Motorsport. Come la gara di 24 ore, la gara di qualificazione non conterà per la classifica del campionato BMW M235i Race Cup di questa stagione.
Solo i risultati delle gare VLN sono presi in considerazione.

Le impressioni dei piloti BMW dopo le qualifiche:

Dominik Baumann (BMW Sport Trophy Team Schubert, vettura numero 20):
“E’ stata una grande gara per noi, in cui abbiamo guidato per preziosi chilometri e, naturalmente, vincere è stata la ciliegina sulla torta, ma l’attenzione era sulla preparazione per la gara di 24 ore come piloti e squadra. “

Claudia Hürtgen (BMW Sport Team Trophy Schubert, vettura numero 20):
“Siamo tutti soddisfatti di questa vittoria non abbiamo fatto un solo errore in gara, che è la ragione del nostro successo Ora non vediamo l’ora di prender parte alla gara di 24 ore. “

Jens Klingmann (BMW Sport Team Trophy Schubert, vettura numero 20):
“Abbiamo usato questa gara come un test per la gara di 24 ore. Ecco perché tutti i piloti sono stati in azione. Abbiamo voluto mettere in pratica tutti i processi di settaggio generale. La vittoria nella gara di qualificazione dà a tutta la squadra quel tocco di motivazione in più. Sono felice per i ragazzi che il loro duro lavoro è stato premiato “.

Martin Tomczyk (BMW Sport Team Trophy Schubert, vettura numero 20):
“Dal momento che non abbiamo molte opportunità per i test in vista della gara di 24 ore, è stato importante per me guidare sul Nordschleife e di nuovo vincere la gara di qualificazione. Sono felice di questo, la vettura ha dimostrato di poter andare molto bene e noi funzioniamo molto bene come una squadra. La BMW Z4 GT3 ha già completato molti chilometri sul Nordschleife. Questo rende relativamente facile trovare un buon set-up in un breve lasso di tempo. Un grande plauso agli organizzatori, che mi hanno comunicato i limiti di velocità recentemente implementati in maniera molto rapida e chiara in pista.”

Dirk Werner (BMW Sport Team Trophy Schubert, vettura numero 19):
“Abbiamo guidato la corsa di sei ore senza problemi, che era incredibilmente importante considerando il breve tempo di prepararsi per la gara di 24 ore. Sappiamo che la macchina rende molto bene dopo tanti anni di gare sul ​​Nordschleife. Questo è un grande aiuto. Questa gara di qualificazione, in particolare, è una grande preparazione per noi piloti, dato che relativamente ci sono pochi veicoli in pista, e siamo in grado di trovare un buon ritmo sul Nordschleife.”

John Edwards (Walkenhorst Motorsport, vettura numero 17):
“Sono felice di aver preso parte alla mia prima gara in una BMW Z4 GT3 sulla Nordschleife.
Poiché relativamente poche vetture erano in pista rispetto al VLN o alla gara di 24 ore, io sono stato in grado di testare realmente i miei limiti. Ho migliorato costantemente e mi sentivo più sicuro in auto di giro in giro. Conoscevo il Nordschleife dall’esperienza nelle altre corse corse con altre auto, ma è un mondo totalmente diverso nella BMW Z4 GT3. E’ così divertente.”

Henry Walkenhorst (Walkenhorst Motorsport, vettura numero 18):
“Per noi, come squadra, questa gara è andata molto bene per tutte le vetture. Per i media della BMW M235i Racing e le due BMW Z4 GT3 hanno dato spettacolo. Finire sesto e settimo è stato un risultato fantastico per noi. Purtroppo il nostro equipaggio ha ricevuto una penalità di tempo, altrimenti saremmo stati in grado di mettere su una buona lotta con la nostra auto sorella.”

Harald Grohs (BMW M235i Racing, vettura numero 235):
“E’ vero che non sedevo in una macchina da corsa da un paio di mesi, ma posso dire che sono sopravvissuto all’inverno e “non mi sono arrugginito”. La gara è andata veramente bene.
Il BMW Motorsport ed il Team Walkenhorst Motorsport hanno fornito un sostegno fantastico e gli ingegneri hanno fatto un lavoro brillante sulla nostra BMW M235i Racing. Sono fiducioso per la gara di 24 ore “.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Nuova BMW M850i sul circuito di Le Mans

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn A Le Mans per la sua ...

Perchè attendiamo più la BMW Z4 della Serie 8?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Al momento, la BMW più attesa ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *