domenica , 5 aprile 2020
Home » BMW NEWS » BMW Serie 5 F10 – quando l’usato è un affare!

BMW Serie 5 F10 – quando l’usato è un affare!

Ai tempi del debutto della BMW Serie 5 G30, molta gente aveva sospirato dal sollievo. La generazione G30 è un netto miglioramento rispetto al passato che prende il nome di BMW Serie 5 F10, ma ciò non significa affatto che la vecchia F10 sia una cattiva auto. Se volete una berlina comoda, lussuosa e anche discretamente veloce, la Serie 5 F10 è proprio ciò che fa per voi. Certo, stiamo parlando di un’auto pesante e il telaio non è super maneggevole, ma di certo non mancano i cavalli sotto al cofano. Ecco perché gli appassionati che cercano una BMW usata dovrebbero tenerla in seria considerazione.

La legge del mercato è proprio strana. Fa schifo per i primi proprietari di ogni auto, ma è ottima per chiunque voglia acquistare una vettura di lusso usata. Nel caso della BMW Serie 5 F10, il calo di prezzo subito dalla vettura negli ultimi 3 anni è incredibile. In effetti, facendo un giro su autoscout, vi accorgerete che potreste portare a casa una Serie 5 F10 con un kilometraggio e in condizioni decenti a un prezzo inferiore a quello di una Fiat 500 nuova. Considerando che la maggior parte delle Serie 5 non raggiunge nemmeno l’età di 10 anni, stiamo parlando di un vero e proprio affare.

Non solo la carrozzeria della vettura è invecchiata incredibilmente bene, ma più in generale la vettura ha ancora molto da offrire. Anche i più giovani possono tenerla in considerazione: la vettura è sempre stata stilisticamente azzeccata perché sembra lussuosa, sofisticata e ben rifinita in ogni angolo. Gli interni sono tutt’ora di pregevolissima fattura e i materiali utilizzati sono eccellenti.

Anche se non stiamo parlando di una vettura ipersportiva, la Serie 5 F10 ha ancora diverse carte da giocare. Le sospensioni sono ben tarate e l’auto è piuttosto bilanciata, ma comunque non pensate di acquistare una vettura estremamente divertente da guidare. Tuttavia, se cercate una vettura lussuosa, comoda e che sa difendersi in caso di bisogno, sapete dove cercare.

Certamente, se volete spendere poco dovrete accontentarvi delle motorizzazioni più “scarse”, come la 520d (184 cv), la 525i (218 cv) e la 530d (258 cv), ma grazie ai 400-450 Nm di coppia, alla trazione xDrive e all’ottimo cambio automatico a otto rapporti, cadrete quasi sempre sul sicuro.

Se siete disposti a spendere un po’ di più e se siete fortunati, potreste trovare una Serie 5 535i xDrive con cambio manuale. La vettura in questione monta un motore a sei cilindri in linea da 300 cv, quindi avrete di che divertirvi.

Stiamo sempre parlando del mondo dell’usato, quindi occhio ai kilometraggi, alle sospensioni, alla carrozzeria e alle condizioni del motore, ma in ogni caso potreste concludere degli affari clamorosamente convenienti, facendo morire d’invidia tutti i vostri amici.

 

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW e il sogno del volante mutaforma

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Fin da quando Bertha Benz guidò per ...

Il designer della BMW i8 lascia Monaco per unirsi a Kia

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn L’ex designer di BMW Jochen Paesen ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *