mercoledì , 19 settembre 2018
Home » BMW Serie 3 » BMW Serie 3 G20: nuove foto spia

BMW Serie 3 G20: nuove foto spia

BMW Serie 3 G20 Spy

BMW Serie 3 G20: nuove foto spia del modello definitivo. Il debutto non avverrà prima del 2019 e ci saranno le nuove BMW M340i e BMW M340d

BMW Serie 3 G20: nuove foto spia del modello definitivo. Il debutto non avverrà prima del 2019 e ci saranno le nuove BMW M340i e BMW M340d. Gli ingegneri BMW si avvarranno dell’intero reparto sospensivo a controllo elettronico e con gli “stili di guida” che connoteranno varie anime alla vettura. L’uso di sospensioni ed ammortizzatori regolabili, barre antirollio a rigidità variabile, sterzo attivo ed un sistema Torque Vectoring che si integra con ABS e con il controllo di stabilità della vettura, darà alla nuova BMW Serie 3 G20 una guida più dinamica rispetto alla sua progenitrice. Un passo più lungo, carreggiate più larghe, baricentro più basso, ed una massa – in ordine di marcia – minore, dovranno aiutare a far raggiungere l’obiettivo ai tecnici bavaresi.

Motori

BMW continuerà a migliorare la loro grande famiglia di motori. Il 2.0 litri quattro cilindri con tecnologia BMW TwinPowerTurbo sarà declinato in svariate potenze, dal piccolo 320i al potente 330i da 252 CV. Il 6 cilindri da 3.0 litri sarà aggiornato rispetto al modello attuale F30 340i, e dovrebbe toccare valori di circa 370 CV di potenza.

La M3 e M4 adotteranno i nuovi gruppi turbocompressori con elettro-compressore e l’iniezione ad acqua per spingere la potenza del motore – in tutta sicurezza – oltre i  500 CV, come già avviene con l’attuale serie limitata BMW M4 GTS.
Di contraltare, la gamma “green” presenterà due varianti plug-in-ibride: un propulsore 1,5 litri a tre cilindri con tecnologia TwinPowerTurbo con un motore da 60 kWh che può viaggiare per 48 chilometri in modalità esclusivamente elettrica (320e) ed un 2.0 litri quattro cilindri TwinPowerTurbo con accoppiato un motore elettrico da 90 kWh della 330e, porterà l’autonomia in modalità EV a 80 chilometri.


Tecnologia e di assistenza alla guida

Tutta la recente tecnologia presentata da BMW (Remote Parking, Gesture Control, On-Air Update per iDrive, ConnectedDrive, Park Now APP, etc) potrebbe debuttare sulla BMW Serie 3 G20, comprese l’ausilio di mantenimento della corsia, il sistema di frenata automatica, sorpasso automatico a determinate condizioni del traffico, e guida semi-autonoma sia in autostrada sia in condizione di traffic-jam con velocità fino a 65 km/h.


Varianti

La berlina a quattro porte (G20) arriverà prima del modello Touring (G21, 2019) che sarà disponibile in esclusiva per il solo mercato Europeo ed una versione a passo lungo (G28, 2019) per gli Stati Uniti e la Cina.
La BMW Serie 3  GranTurismo (G24) arriverà nel 2020.
La famiglia della BMW Serie 4 partirà dal 2020 con la BMW Serie 4 G23 Coupé e la BMW Serie 4 G22 Cabrio (userà un softop al posto del tetto rigido attuale).

La BMW Serie 4 Gran Coupé (G26) debutterà nel 2021.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

VIDEO: BMW M4 CS vs Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Abbiamo già visto diversi confronti tra ...

VIDEO: Doug DeMuro guida la BMW M3 CS

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Ormai sappiamo qualsiasi cosa sulla BMW ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *