domenica , 5 aprile 2020
Home » BMW NEWS » BMW Serie 2 Gran Coupé entra nell’MCU grazie a Black Widow

BMW Serie 2 Gran Coupé entra nell’MCU grazie a Black Widow

Il lancio dell’ultimo film di successo di supereroi della Marvel “Black Widow” è stato recentemente posticipato, a causa dell’epidemia di Coronavirus, come molti altri film che sarebbero dovuti arrivare nelle sale. Tuttavia, ciò non ha impedito agli ingranaggi del marketing di girare. BMW si è imposta come uno degli sponsor del film e di conseguenza ha recentemente deciso di lanciare un breve video-promo con protagonista la BMW Serie 2 Gran Coupé, che sarà sicuramente la vettura principale di uno dei protagonisti.

Nel video-promo, potrete vedere la protagonista Black Widow, interpretata da Scarlett Johansson, insieme al cattivo del film, Taskmaster. Sicuramente per gli amanti dei fumetti di vecchia data, sarà stata una bella emozione vedere questa scena.

Questo nuovo spot non solo presenta alcuni spezzoni del film, ma mostra anche la BMW Serie 2 Gran Coupé. Ovviamente, speriamo che sia la stessa Black Widow a a guidare la vettura, anche se forse una vettura così compatta non si adatta perfettamente alla personalità di una spia.

Siamo entusiasti del fatto che BMW sia approdata nel Marvel Cinematic Universe, in quanto nei film del passato è solitamente Audi a rubare la scena. In effetti, Audi è il grande sponsor automobilistico per i film Marvel e immagino che tutti si ricordino l’iconica Audi R8 guidata da Iron Man, quasi 15 anni fa. Rubare i riflettori ad un rivale storico è sempre bello, dopo tutto.

Black Widow sarebbe dovuto arrivare nelle sale il 1° maggio 2020, ma è stato posticipato a data da definire. La Marvel non ha comunicato altro a riguardo, ma con ogni probabilità la data definitiva sarà ben lontana.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW e il sogno del volante mutaforma

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Fin da quando Bertha Benz guidò per ...

Il designer della BMW i8 lascia Monaco per unirsi a Kia

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn L’ex designer di BMW Jochen Paesen ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *