mercoledì , 16 ottobre 2019
Home » Attualità » BMW Serie 1 F20, presto l’addio della produzione

BMW Serie 1 F20, presto l’addio della produzione

La fine per la BMW Serie 1 F20 sta lentamente ma inesorabilmente arrivando. Ciò è dimostrato dal sito Bimmertoday, che afferma come saranno presto eliminate dalla produzione alcune motorizzazioni della bivolume bavarase, in particolare quelle che non saranno in grado di rispettare senza accorgimenti di vario tipo i nuovi test per le emissioni Euro 6.2.

Se diamo un’occhiata all’attuale gamma, saranno colpite da questa decisione alcune varianti diesel che montano il motore B47 a quattro cilindri. Al contrario dei più puliti motori benzina, le varianti 116d, 118d, 120d e 125d rispettano “soltanto” gli standard Euro 6. Eccezione alla regola sono i modelli 118d, 120d e 120d xDrive con cambio automatico, che invece rispettano tutti i requisiti.

2018 BMW 118d test drive 33 830x553

Non solo la BMW Serie 1 F20 a cinque porte è affetta da tale decisione, ma anche alcune versioni della Serie 1 F21 a tre porte. A soffrire stavolta è il modello di punta BMW M140i, non in grado di rispettare gli standard WLTP.

Verso la fine di quest’anno, la BMW Serie 1 F40 verrà presentata per raccogliere l’eredità di questa F20. La terza generazione della BMW Serie 1 sarà esclusivamente a cinque porte e sarà la prima BMW Serie 1 in assoluto a sfruttare l’architettura a trazione anteriore UKL.

La nuova architettura per la nuova BMW Serie 1 e il conseguente addio alla trazione posteriore farà imbestialire alcuni fan, ma i ragazzi di BMW sono convinti che una trazione anteriore saprà accontentare al meglio una maggiore fetta di utenza rispetto a prima, senza andare a discapito delle performance.

I vantaggi della trazione anteriore e di un motore trasversale su un’auto compatta come questa sono indiscussi, in quanto lo spazio extra a bordo è ritenuto molto importante dalla maggioranza dei clienti del segmento.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

Qual è la BMW più bella della nuova generazione?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Questo è stato un grande anno ...

Guardate questa BMW Z4 da 500 cv!

BMW Z4 da 400 cavalli: ecco il sound di AC Schnitzer – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW Z4 non riceverà presto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *