mercoledì , 14 novembre 2018
Home » BMW NEWS » BMW R NineT Scrambler: caffè e pista!

BMW R NineT Scrambler: caffè e pista!

BMW R NineT Scrambler

BMW R NineT Scrambler: quando la libertà ha quel sapore vintage e crea un modo versatile di godersi l’aria in pieno volto.

BMW R NineT Scrambler è una tipologia di moto che è ben ancorata nella storia di BMW Motorrad. Ad esempio, la BMW R 68 venne presentata nel 1951 al Salone internazionale della bicicletta e della motocicletta IFMA di Francoforte con il tipico impianto di scarico alto, del tipo 2 in 1, come quella guidata dal leggendario pilota da competizione di BMW Motorrad Georg “Schorsch” Meier. Mentre la dotazione di serie della R 68 prevedeva un impianto di scarico montato in basso, i terminali alti erano disponibili già all’epoca come accessorio BMW Motorrad. Ancora oggi, i proprietari equipaggiano volentieri in postmontaggio il modello d’epoca BMW Motorrad più prezioso del dopoguerra con questo particolare impianto di scarico in stile Scrambler.

BMW Motorrad presenta adesso la nuova BMW R NineT Scrambler, una motocicletta che lascia rivivere l’era dei modelli Scrambler in uno stile del tutto particolare. La BMW R NineT Scrambler è dotata di tutto ciò che distingue questa tipologia motociclistica, è caratterizzata da uno spirito unico ed è stata creata per gli appassionati di motociclismo che amano il design purista, ridotto all’essenziale e anticonformista, abbinato alla tecnica e qualità di una BMW.

Brioso boxer raffreddato ad aria assicura una spinta decisa
La nuova Scrambler di BMW Motorrad punta sul classico motore Boxer raffreddato ad aria che da oltre nove decenni è sinonimo di un design inconfondibile, di sviluppo di coppia rotonda e di una sonorità unica. Nella BMW R NineT Scrambler è stato montato il Boxer dalla cilindrata di 1170 centimetri cubici con raffreddamento aria/olio. Il motore eroga 81 kW (110 CV) a 7.750 g/min e sviluppa una coppia massima di 116 Nm a 6.000 g/min. Grazie alla nuova mappatura del motore e al sistema di alimentazione del carburante con filtro a carbone attivo, esso soddisfa le norme antinquinamento Euro 4.

Impianto di scarico alto, nello stile Scrambler per una sonorità piena
L’affinità con un modello Scrambler classico viene confermata dall’impianto di scarico montato alto, con i due terminali sistemati uno sopra l’altro. I tubi sono stati fissati particolarmente vicino al veicolo, così da intensificare ulteriormente il look già di per sé snello. L’impianto regala un sound del boxer particolarmente profondo, rispettando contemporaneamente la norma di prova acustica ECE R41-04. Il grande catalizzatore assicura inoltre un’efficiente depurazione dei gas di scarico.

Ciclistica dalla tecnica tradizionale con ruota anteriore da 19 pollici e numerose possibilità di variazione
Analogamente alla Roadster R nineT, un aspetto importante che rende possibile l’elevato livello di personalizzazione è il particolare concetto del telaio. Il telaio in acciaio a doppia trave sviluppato appositamente per la R nineT Scrambler integra il motore Boxer come elemento portante ed è composto da una sezione anteriore con cannotto di sterzo integrato e da una sezione posteriore con supporto del braccio oscillante.

Per assicurare l’immagine Scrambler, la sospensione anteriore della BMW R NineT Scrambler è stata realizzata con una forcella telescopica con soffietti in gomma e un’escursione di 125 millimetri. La sospensione posteriore è un monobraccio Paralever, come negli altri modelli con motore Boxer. Il compito di sostegno ed ammortizzazione viene assolto da un ammortizzatore centrale. L’escursione è di 140 millimetri.

La nuova Scrambler di BMW è dotata di cerchi in lega fucinati. Nel tipico stile Scrambler la ruota anteriore è di 19 pollici con pneumatico anteriore dalla misura 120/70-19 e posteriore da 170/60-17.

L’elevata dinamica di guida della R nineT Scrambler è arricchita da un impianto frenante dotato di serie di ABS, pinze freno a 4 pistoncini, tubi flessibili dei freni in acciaio inossidabile e dischi freno anteriori dal diametro di 320 millimetri. Nel posteriore il freno monodisco dal diametro di 265 millimetri con pinza flottante e 2 pistoncini assicura un’affidabile decelerazione.

La nuova BMW R NineT Scrambler viene offerta nella vernice monolith metallizzato opaco. Il carattere classico purista viene esaltato da componenti laccati in nero, come telaio, braccio, ruote, foderi della forcella e basamento del motore.

Highlight della nuova BMW R nineT Scrambler:

  • design purista.
  • Concetto cromatico classico.
  • Sella con cuciture a vista.
  • Lavorazione che illustra la cura per il dettaglio.
  • Motore Boxer bicilindrico a raffreddamento aria/olio dalla cilindrata di 1.170 cm•. Potenza 81 kW (110 CV) a 7.750 g/min, coppia massima 116 Nm e 6.000 g/min
  • Ideale per il customizing e la personalizzazione
  • Concetto modulare del telaio con sella del passeggero smontabile e numerose possibilità di variazione.
  • Sospensioni classiche con forcella telescopica anteriore e Paralever posteriore.
  • Grande ruota anteriore da 19 pollici nel tipico stile Scrambler.
  • Posizione di guida dritta, nella classica tradizione Scrambler.
  • Impianto di scarico alto, montato vicino al veicolo, con doppi terminali.
  • Pinze freno a 4 pistoncini montate assialmente, tubi freno in acciaio, dischi freno da 320 mm e ABS.
  • Optional e accessori originali su misura nella famosa qualità BMW Motorrad.

Cartella Stampa Completa BMW R NineT Scrambler

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M3 – TUTTI contro TUTTI a 360°!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Poco tempo fa, Carwow ha organizzato ...

AMARCORD: BMW Z8 Roadster

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Una delle migliori apparizioni a Hollywood ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *