sabato , 21 luglio 2018
Home » Novità su BMW e MINI » BMW Oracle Team USA: l’esperienza a bordo di Alex Zanardi

BMW Oracle Team USA: l’esperienza a bordo di Alex Zanardi

BMW Oracle Team USA - Alex Zanardi - Skipper Jimmy Spithill - America's Cup
BMW Oracle Team USA – Alex Zanardi – Skipper Jimmy Spithill – America’s Cup

BMW Oracle Team USA: l’esperienza a bordo di Alex Zanardi. Il BMW Brand Ambassador racconta la sua esperienza a bordo dello Yacht da Coppa America 2017

BMW Oracle Team USA: l’esperienza a bordo di Alex Zanardi. Il BMW Brand Ambassador racconta la sua esperienza a bordo dello Yacht da Coppa America 2017. Con i preparativi in corso per la 35 ° Coppa America, il BMW ORACLE TEAM USA e lo skipper Jimmy Spithill ha ricevuto la visita di un grande nome del mondo del motorsport: Alessandro Zanardi ha visitato la base del team a Bermuda. L’italiano ha sperimentato il “flight over water” dell’ OTUSA “AC-50” yacht high-tech “17”, che ha completato una sessione di allenamento ad alta velocità al largo della costa delle Bermuda.

Le impressioni di Alessandro Zanardi

“Non si può fare riferimento a questo yacht come una‘barca’, lo vedo più come un aeroplano – questo yacht può davvero volare. -Trascorrere un giorno in questo yacht da gara è stata un’esperienza fantastica, e sono molto grato a Jimmy ed al suo equipaggio per avermi accettato a bordo. E’ stato uno delle esperienze più mozzafiato della mia vita, e sono una persona che ha sperimentato molto. Vorrei ringraziare BMW per questa opportunità unica! Trascorrere una giornata come membro del BMW Oracle Racing è stato qualcosa di molto speciale per me. Jimmy Spithill è una vera leggenda e sono sempre stato un grande fan di ciò che queste squadre realizzano. Richiede uno sforzo fisico massimo da ogni singolo membro dell’equipaggio, proprio come un atleta alle Olimpiadi. Sono davvero colpito. Si può sentire la stessa dedizione ed attenzione anche nei minimi dettagli, come nel motorsport.”

Le parole dello skipper Jimmy Spithill

“E’ stato molto divertente avere Alex a bordo come un membro dell’equipaggio di oggi. La sua reazione è stata solo di pura gioia, di amore. Anche se siamo in concorrenza in diversi sport, abbiamo ancora molto in comune. Tecnologia, innovazione e precisione – sono la chiave nel mondo dei motori e della vela da competizione. E’ stato molto interessante poter chiacchierare con lui a riguardo delle somiglianze tra i nostri sport. Alex è da vera ispirazione per qualsiasi atleta. Quello che ammiro di più di lui è quello che ha raggiunto dopo il suo incidente. Non ha significato la fine della sua carriera, ma lo ha portato ad un nuovo livello. Non solo ha continuato nella sua carriera da pilota dopo l’incidente, ma è anche diventato un campione paralimpico. Non credo che nessun altro abbia raggiunto tale risultato. Egli è la prova vivente che si può ottenere qualsiasi cosa se si ha la determinazione, entusiasmo e, soprattutto, passione. Questo è esattamente il nostro approccio alla Coppa America.”

La 35° Regata dell’America’s Cup si svolge dal 16 Maggio al 27 giugno 2017 sul “Great Sound”, uno stadio naturale a largo della costa delle Bermuda.

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

La prossima BMW Serie 3 G20 del 2019 scoperta durante un giro in pista

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInIn attesa dell’uscita della prossima BMW Serie ...

Nuova Serie 2 Gran Tourer Restyling in delle nuove foto spia

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando usciranno la BMW Serie 2 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *