sabato , 17 novembre 2018
Home » Moto » BMW Motorrad Italia SBK: Laguna Seca arriviamo!

BMW Motorrad Italia SBK: Laguna Seca arriviamo!

bmw motorrad italia sbk badovini

BMW Motorrad Italia SBK Team sbarca a Laguna Seca dopo una pausa di quasi un mese, questa mattina al Mazda Raceway negli U.S.A. Tutti pronti per il nono round del Campionato Mondiale eni FIM Superbike.

BMW Motorrad Italia SBK Team ed il suo pilota Ayrton Badovini, ha sempre gradito il tracciato americano, famoso per la sua spettacolarità, per i suoi saliscendi e per la curva denominata del “cavatappi”, forse la più famosa nell’ambito delle gare motociclistiche.

Nella prima sessione di prove cronometrate disputate questa mattina, su pista asciutta e sotto un cielo soleggiato, Badovini ha iniziato con molta determinazione, fermando i cronometri sul tempo di 1’24”932. Purtroppo in seguito Ayrton ha avuto alcuni problemi tecnici che lo hanno costretto a fermarsi, per poi rientrare nel suo box, senza la possibilità di riprendere il turno. Ciò nonostante Badovini ha chiuso questa prima sessione al sesto posto assoluto, grazie al tempo fatto segnare nelle prime fasi.

Nella seconda sessione cronometrata, il pilota del BMW Motorrad Italia SBK Team iniziava ancora una volta a spingere forte sin dai primi minuti. Badovini migliorava il suo tempo sul giro (1’24”824) ma in seguito era vittima di una innocua scivolata, che lo costringeva ad accontentarsi del dodicesimo posto finale..

Ayrton Badovini: “Questa mattina abbiamo lavorato molto bene. Abbiamo solo avuto un piccolo problema elettronico che ci ha fatto perdere un po’ di tempo, ma niente di grave. Oggi pomeriggio purtroppo sono arrivato leggermente lungo in una curva, forse a causa della presenza di sabbia sulla pista portata da Mercado che era caduto in quel punto poco prima, e sono scivolato. Un peccato perché la sessione serviva per provare un po’ di cose. In generale però sono contento perché la moto si comporta bene e sembra che abbiamo già un buon passo gara”.

Mazda Raceway – Laguna Seca – U.S.A. – Campionato Mondiale eni FIM Superbike

Classifica cumulativa delle prime due prove cronometrate : 1) Davies (Ducati) – 2) Sykes (Kawasaki) – 3) Giugliano (Ducati) – 4) Rea (Kawasaki) – 5) Canepa (Ducati) – 6) Haslam (Aprilia) ………

12) Badovini (BMW).

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M3 Manufactur Edition in colore Fire Orange II

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il concessionario BMW con sede in ...

Potrebbe arrivare una BMW M4 GTS ancora più estrema

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW M4 GTS è il ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *