domenica , 5 aprile 2020
Home » BMW M » BMW M850i meglio di una BMW M8? Sì, grazie ai tuners Dähler

BMW M850i meglio di una BMW M8? Sì, grazie ai tuners Dähler

Il team di tuners tedeschi Dähler sta offrendo, tra gli altri prodotti, un kit di upgrade che migliorerà significativamente la vostra BMW M850i Cabrio. Con il loro kit Stage 1, la M850i ​​alimentata da un motore V8 biturbo da 4,4 litri potrà erogare ben 627 CV e 850 Nm di coppia, quindi ben 105 CV e 100 Nm in più rispetto alla M850i ​​di serie.

Per fare un paragone, la BMW M8 Competition può vantare una potenza di 625 cv e una coppia di “soli” 750 Nm. Visto che la BMW M8 Competition Cabrio percorre lo 0-100 in 3,3 secondi, immaginiamo che questa M850i modificata possa fare altrettanto.

La velocità massima di questa BMW M850i Cabrio è passata da 250 km orari a 300 km orari, poco meno della M8 Competition con limitatore sbloccato.

Ma il team di Dähler non si ferma qui. I tuners prevedono di rilasciare presto un kit Stage 2 che garantirà ancora più potenza. Vi state chiedendo quanta? È presto per dirlo, ma prevediamo che 650 cv siano un traguardo raggiungibile.

In linea con i suoi classici kit di tuning, Dähler offre un sistema di scarico in acciaio inossidabile con quattro terminali per la Serie 8 Cabrio. Inoltre, i clienti avranno una nuova minigonna per il paraurti anteriore, un set di ammortizzatori più sportivi e cerchi in lega da 21 pollici (codice CDC1). A breve sarà disponibile anche un kit coilover con numerose possibilità di regolazione.

Per i prezzi e la disponibilità, dovete per forza di cose contattare direttamente Dähler.

 

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW e il sogno del volante mutaforma

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Fin da quando Bertha Benz guidò per ...

Il designer della BMW i8 lascia Monaco per unirsi a Kia

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn L’ex designer di BMW Jochen Paesen ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *