sabato , 18 agosto 2018
Home » BMW NEWS » BMW M4 GTS vs BMW M4 Competition Sport: quale la migliore?

BMW M4 GTS vs BMW M4 Competition Sport: quale la migliore?

BMW M4 GTS - BMW M4 CS - BMW M4 F82

BMW M4 GTS vs BMW M4 Competition Sport: quale la migliore da comprare? L’ultima vettura derivata dalle corse, o una versione pronto pista?

BMW M4 GTS vs BMW M4 Competition Sport: quale la migliore da comprare? L’ultima vettura derivata dalle corse, o una versione pronto pista? BMW vuole riscattarsi da tutti quelli che hanno accusato il marchio di aver perso la sua essenza nelle corse e sportività. A queste critiche i bavaresi hanno risposto con un modello che farà sicuramente parlare in futuro: la BMW M4 GTS è il culmine della attuale produzione in ambito corse.

La GTS travolge per la sua estetica, gli interni e, soprattutto, il comportamento. E’ una bestia da gara, nata per divorare le curve ad alta velocità. Punta tutto sul suo sistema di iniezione d’acqua tale da rendere la BMW M4 GTS, diversa da tutto ciò che abbiamo visto prima realizzato da BMW. Ma quelli che non sono riusciti a mettere le mani sui pochissimi esemplari di GTS, potranno avere una bella sorpresa in futuro.

La BMW M4 Competition Sport

Tutto è iniziato in Spagna all’inizio di quest’anno dove è stata svelata la BMW M4 Competition Sport. Appena 60 unità correttamente numerate, rendono questa M4 CS una versione più esclusiva, ma dagli abiti civili, rispetto all’esclusiva BMW M4 GTS. Ovviamente il plus della CS è che sia molto più versatile grazie ai sedili posteriori  molto simili a quelli della BMW M4 Coupé.

Un aumento della potenza – 450 CV per BMW – gli esclusivi cerchi da 20 pollici, sospensioni M Adaptive e freni in carbo-ceramica, curano la parte dinamica. Per l’estetica, la nuova BMW M4 Competition Sport è adornata di uno spoiler posteriore, simile a quello visto sulla BMW M4 GTS , uno splitter frontale e fender anteriori in fibra di carbonio, un diffusore posteriore nella medesima fibra, griglie per il doppio rene oscurate e specchietti laterali in carbonio. All’interno, vi è un nuovo disegno dei sedili che offre un migliore contenimento. La vettura ha avuto un enorme successo in Spagna, e ci sono voci che danno BMW M pronta per produrre modelli simili per altri mercati.

La BMW M4 GTS

D’altra parte, la BMW M4 GTS è una bestia pronto-pista street-legal, che sicuramente diventerà un classico BMW, anche grazie ai suoi 830 esemplari. BMW ci è andata giù pesante con l’utilizzo di ogni forma di carbonio, a partire dai freni in carbo-ceramica, che sono di serie. Il cofano motore, il tetto, l’albero di trasmissione e le barre duomi, sono tutti realizzati in fibra di carbonio.

La BMW M4 GTS, grazie soprattutto ad un particolare sistema Water-injection, che permette alla vettura di raffreddare la carica in aspirazione, emette ben 500 CV. Questo plus di 69 CV si possono scatenare tutti in pista, tramite il cambio a 7 marce DCT di cui la BMW M4 GTS è dotata.

Quindi scegliere una, rispetto all’altra, potrebbe dipendere dalla disponibilità più che altro. Alcuni mercati riceveranno di più modelli CS rispetto alle GTS, ma alla fine, entrambi questi due mostri da pista, vi affascineranno con il loro ingegno e con il loro puro divertimento.

Fonte: Motor.es

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Rinnovato il marchio BMW i7

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La scorsa settimana, BMW ha rinnovato ...

VIDEO: Carfection prova la BMW i8 Roadster

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Sin da quando l’abbiamo vista, abbiamo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *