mercoledì , 17 ottobre 2018
Home » BMW Serie 4 » BMW M4 Alpine White Wideboy: bella piazzata

BMW M4 Alpine White Wideboy: bella piazzata

BMW M4 Alpine Widebody Kinetik Vossen Wheels

BMW M4 Alpine White Widebody: bella piazzata a terra con carrozzeria allargata Kinetic e cerchi in tinta rossa realizzati da Vossen Wheels

BMW M4 Alpine White Widebody: bella piazzata a terra con carrozzeria allargata Kinetic e cerchi in tinta rossa realizzati da Vossen Wheels.

La BMW M4 Alpine White Widebody  che abbiamo davanti a noi oggi, non solo è dotato di parti aftermarket aerodinamiche, ma anche con una serie di cerchi personalizzati che si integrano perfettamente a questo kit. Mentre cinematica non è ben nota, la società che ha progettato e costruito i cerchi lo è certamente. Le bellezze rosse installate su questa BMW M4 sono costruiti da Vossen Wheels.

Ma, vediamo prima quello che offrono nel reparto aerodinamico. Ogni generazione di BMW di medio livello ad alte prestazioni, sia essa berlina o coupé, vede sempre una qualche forma di una personalizzazione widebody. Abbiamo visto come Vorsteiner realizza quello che progetta e lancia sul mercato. Ora, è il momento per un programma widebody realizzano da Kinetic.

La società si è data il compito di creare un kit widebody con un’impressionante esperienza nel campo dell’aerodinamica automotive. Kinetic è attiva nel settore ormai da anni, nella creazione di parti aerodinamiche in fibra di carbonio e si è avventurata nel mondo dei modelli BMW M.

Un processo creativo senza fine

Già nel 2008, hanno collaborato con il motore creativo OSSdesigns, sviluppando il loro primo body kit personalizzato per la BMW M3 E92 chiamato Project Titan. Hanno seguito più di due corredi del corpo vettura per la BMW 550i F10 e l’Audi RS5. Con questo hanno si sono innamorati dei dettagli del processo di progettazione e così che tutto è iniziato. Il loro futuro nelle parti aerodinamiche e cerchi è diventato chiaro.

“Il nostro obiettivo era quello di raggiungere la cima dei livelli di miglioramenti estetici per qualsiasi proprietario. Abbiamo voluto portare un minimalismo aggressivo, migliorando l’aspetto originale per quanto possibile, senza perdere l’integrità di una forma OEM. Per fare questo abbiamo iniziato un difficile processo di formazione e di risparmio per il nostro lancio. “

Ha dichiarato l’amministratore delegato di Kinetic

Dopo che il programma aerodinamico è stato completato, era il momento di progettare un set personalizzato di ruote. Kinetic ha lavorato al progetto con Vossen Wheels, una società ben nota nel mondo dei cerchi aftermarket, mentre la loro esperienza ed il know-how hanno assicurato la vittoria del processo produttivo, creando così un set di ruote che si spinge dall’aftermarket alla Performance Parts.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Video: BMW i8 vs BMW 1M, M3, Porsche 911 Turbo e Chevrolet Corvette

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Anche se la BMW i8 non ...

SPY: BMW Serie 4 cabrio

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Di recente abbiamo visto alcune foto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *