Home » BMW M » BMW M5 – Bastano 1000 CV per battere una Porsche 911 Turbo S?

BMW M5 – Bastano 1000 CV per battere una Porsche 911 Turbo S?

La BMW M5 elaborata dai tuners Evolve sembra essere in continua evoluzione in questo momento. L’auto di partenza era ovviamente la BMW M5 Competition da 625 CV disponibile sul mercato, ma questa cifra era destinata ad aumentare presto. Dopo una modifica Stage 3, la potenza di questa bestia è arrivata ad addirittura 1.000 CV.

Abbiamo visto la M5 in tutte le salse, passando dalle Drag Race alle recensioni più disparate. Questa volta, vedremo la super-berlina scontrarsi con una delle auto più veloci in circolazione, in condizioni di fabbrica: la nuova Porsche 911 Turbo S. Stiamo parlando di una vera super-car, anche se magari l’aspetto da “classica” Porsche potrebbe confondere le idee.

Questa Porsche ha un motore turbo V6 da 3,8 litri in grado di erogare 650 CV e 800 Nm di coppia. La trazione è integrale e il cambio a doppia frizione PDK a 8 rapporti e fulmineo.

Ovviamente, la BMW M5 dovrebbe sentirsi piuttosto sicura di sé, grazie ai cavalli aggiuntivi. Il suo V8 biturbo da 4,4 litri è stato dotato di un nuovo kit di iniezione, nuovi pistoni, un turbopropulsore ibrido e molti altri aggiornamenti meccanici. Ha anche la trazione integrale (che può essere impostata sulla trazione posteriore) e il Launch Control, adeguatamente tarato in modo da non fare esplodere il cambio durante la partenza.

Per quanto riguarda il risultato della gara, è estremamente interessante. Nonostante la Porsche sia in versione cabrio (quindi più pesante), il fantastico Launch Control della Turbo S la rende incredibilmente veloce. La prima gara è stata davvero molto serrata. Tuttavia, nelle gare successive, la M5 ha davvero dato il meglio.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW iX – O la ami o la odi

La BMW iX, ovvero la nuova ammiraglia elettrica di BMW, è ora disponibile e sicuramente ...

Quali gomme invernali durano di più? Michelin migliore pneumatico invernale

Covid o non Covid, il tempo del cambio di gomme stagionale è arrivato. Di conseguenza, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *