Home » BMW NEWS » BMW M3 G80 in Arrivo a Settembre? Sì secondo Auto Express

BMW M3 G80 in Arrivo a Settembre? Sì secondo Auto Express

Il magazine britannico si sente sicuro e considera certo l’annuncio della BMW M3 G80 in occasione del Salone di Francoforte 2019

BMW M3 G80 in arrivo a settembre

Ora che la nuova BMW Serie 3 è in vendita da un po’ e i primi esemplari cominciano a mordere l’asfalto, i fan del mondo bavarese cominciano a fregarsi le mani per l’arrivo della prossima BMW M3. La BMW M3 G80 dovrebbe apportare alcuni cambiamenti interessanti che modificheranno il modo in cui siamo abituati a vedere la M3, ma al giorno d’oggi non è ancora stata annunciata una data di lancio ufficiale. BMW è particolarmente attenta a non svelare il minimo dettaglio, ma ora in rete c’è qualcuno che dichiara di avere la soluzione al quesito.

I ragazzi di Auto Express dichiarano che il lancio della nuova BMW M3 G80 avverrà a settembre, al Salone di Francoforte. Un po’ troppo presto forse, ma di sicuro non parliamo di qualcosa di impossibile, specialmente se consideriamo che potremmo anche vedere una semplice concept car. Tuttavia, le nostre fonti dicono che l’auto entrerà in produzione nel 2020 e, molto probabilmente, arriverà nei concessionari nella seconda metà dell’anno. Pertanto, se riusciremo a vedere la M3 a settembre, dovremo comunque aspettare un po’ prima di poterla ammirare coi nostri occhi.

Un lancio più plausibile potrebbe avvenire al Salone di Ginevra nella primavera del prossimo anno. In questo modo, lo spazio temporale tra la presentazione e la produzione sarebbe meno ampio e più ragionevole. Qualunque sia l’effettiva data di presentazione, ciò che conta è la sostanza e le modifiche che verranno apportate a uno tra i veicoli BMW M più importanti. Sappiamo che già al lancio non avremo un solo modello di BMW M3 e che questi modelli varieranno parecchio tra di loro.

Sotto il cofano troviamo lo stesso motore S58 da 3 litri a sei cilindri in linea dai modelli X3 M e X3 M Competition. Pertanto, la M3 standard avrà 473 CV, mentre la versione Competition ne avrà circa 500. Sarà disponibile la trazione integrale, ma probabilmente verrà prodotto un modello “Pure” con trazione posteriore e cambio manuale, a dimostrazione del fatto che BMW vuole ancora soddisfare la sua fanbase.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW Serie 5 Restyling – la prima della classe si rinnova

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW Serie 5 Restyling entra ...

BMW M2: in autunno la fine della corsa

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Se volete diventare proprietari di una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *