martedì , 11 dicembre 2018
Home » BMW NEWS » BMW M3 by AUTOCouture: Signal Green scatenata

BMW M3 by AUTOCouture: Signal Green scatenata

BMW M3 Signal Green

BMW M3 by AUTOCouture è l’auto perfetta per passare inosservati. Sopratutto se è nella tinta Signal Green.

BMW M3 in tonalità Signal Green è la scelta ideale per un look spavaldo e senza limiti con il quale si vuole rivestire la propria BMW M3. Il trattamento aftermarket conferisce alla vettura un look appariscente. Questa BMW M3  realizzata ad hoc da AUTOCouture Motoring, mette in mostra molte parti aftermarket installate. Il veicolo è ornato con una gamma completa di aggiornamenti estetici e di prestazioni, dando una rivisitazione completa del veicolo in maniera globale.

Purtroppo, la potenza del motore e la coppia rimangono a livelli di serie – che non è una cosa negativa. Dopo tutto, la BMW M3 è spinta da un potente motore 6 cilindri da 3.0 litri in grado di sfornare un livello di potenza impressionante.

Dotato di una meraviglia di ingegneria bavarese, la BMW M3  è dotata di un motore 6 cilindri da 3.0 litri con tecnologia BMW M TwinPower Turbo in grado di erogare 431 cavalli. Questo è abbastanza buono per ottenere uno 0-62 mph (0-100 km / h) di soli 4,2 secondi. Basta semplicemente spingere il pedale fino in fondo, così che le marce vengono snocciolate in maniera fulminea attraverso le sette marce del cambio a doppia frizione, che avrete presto raggiunto la velocità massima (autolimitata) di 155 mph (250 km / h) in pochissimo tempo.

L’elenco delle parti di questa BMW M3 Signal Green inizia con i dettagli estetici:

un pacchetto completo esterno by IND;

un volante ad alte prestazioni BMW M Performance (che include anche la barra led per la cambiata ottimale),

Pedali con rilievo 3D

Pomello del cambio con rivestimento in fibra di carbonio

Labbro inferiore anteriore in fibra di carbonio

Bandelle laterali in fibra di carbonio

Estrattore posteriore in fibra di carbonio

Nolder sul vano baule in fibra di carbonio.

Nello specifico il diffusore inferiore e superiore realizzato da Vars, migliora il flusso d’aria, lo sguardo della vettura e l’aspetto complessivo anche del posteriore, rendendo la vettura molto più aggressiva della base di partenza. Viene installato tutto la grembliatura aggiuntiva sul paraurti ricavato dal modello Europeo della BMW M3.

I cerchi HRE R101 da 19 pollici Brush Dark Tint aggiungono il tocco finale per l’esterno.
L’accoppiata con un assetto Clubsport coilovers KW (con due vie di impostazioni regolabili), permettono all’auto una migliore velocità in inserimento in curva, migliorando al contempo la sua aderenza. Il sistema di scarico è realizzato da Akrapovic, downpipes, un modulo R e i terminali di scarico realizzati in titanio completano il quadro delle prestazioni.
Il risultato? Una migliore risposta dell’acceleratore, ma soprattutto una nota sonora molto migliorata.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW 340i vs Kia Stinger vs Genesis G70 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Quando Hyundai introdusse il brand Genesis, ...

BMW Serie 3 e BMW Serie 4 saranno più diverse in futuro

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn L’attuale generazione della BMW Serie 4 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *