Home » BMW M » BMW M2 Competition VS Alfa Romeo 4C – VIDEO

BMW M2 Competition VS Alfa Romeo 4C – VIDEO

Abbiamo visto la BMW M2 Competition in tutti i tipi di drag race da quando è stata presentata al pubblico, ma raramente l’abbiamo vista comparire contro un’Alfa Romeo 4C. Uno dei motivi di ciò è da additare alla rarità della 4C, in quanto ce ne sono davvero poche sulle strade. Joe Achilles ha deciso di far affrontare queste due vetture l’una contro l’altra e la sfida che ne è scaturita si è rivelata piuttosto interessante.

Prima di tutto, ricordiamo che l’Alfa Romeo 4C è una vettura speciale grazie al suo peso incredibilmente ridotto, in grado di attestarsi sotto alla tonnellata. Certo, il comfort di bordo è praticamente nullo, ma in compenso la maneggevolezza della vettura è a dir poco eccezionale. Sotto il cofano è presente un motore a 4 cilindri da 1,75 litri che eroga 240 CV, ma purtroppo l’allestimento prevede l’unica opzione di un cambio DCT a sei rapporti come trasmissione.

La sfidante dell’Alfa Romeo 4C la conosciamo a memoria ormai. La BMW M2 Competition, in questo caso con cambio manuale, eroga 410 CV di potenza e 550 Nm di coppia. Tuttavia, il peso della vettura è quasi doppio (circa 600-650 kg in più) rispetto alla controparte italiana e come se non bastasse le condizioni meteo non sono state affatto favorevoli.

Come potete vedere, la forte pioggia ha impedito una trasmissione della potenza a terra efficace e sicuramente il cambio manuale della BMW M2 Competition non ha aiutato. Proprio per questo motivo, ogni gara è stata praticamente sancita dall’abilità altalenante di Joe. In ogni caso, considerato il tempo da lupi, entrambe le auto se la sono cavata piuttosto egregiamente.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW Serie 5 Restyling – la prima della classe si rinnova

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW Serie 5 Restyling entra ...

BMW M2: in autunno la fine della corsa

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Se volete diventare proprietari di una ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *