Home » BMW M » BMW M2 Competition da 680 CV by G-Power

BMW M2 Competition da 680 CV by G-Power

Grazie al team di tuners G-Power, la più acclamata della divisione M diventa ancora più potente. Ecco la BMW M2 Competition da 680 CV

BMW M2 Competition da 680 CV

I ragazzi di G-Power ci hanno già mostrato cosa possono fare con la piattaforma F87 della BMW M2. Tuttavia, ora che BMW ha dato luce alla BMW M2 Competition e viste le potenzialità di questa vettura, il team di tuning tedesco ha deciso di creare un nuovo mostro. Soprannominata G2M Bi-Turbo, ecco a voi una BMW M2 Competition da 680 CV firmata G-Power dalla velocità massima di 330 km/h,  una vera e propria belva.

Pazzesco, giusto? Beh, anche il prezzo non è affatto male. La BMW M2 Competition è circa €20.000 meno costosa della M4 Competition, ma possiamo assicurare che la piccola elaborata da G-Power farà mangiare la polvere alla più grande M4 in quasi ogni situazione. Se i pazzeschi numeri (680 CV e 860 Nm di coppia) non bastassero, anche le dinamiche di guida sono straordinarie. La M2 Competition di G-Power può percorrere lo 0-100 in soli 3,2 secondi.

Per ottenere questa quantità di potenza dal motore S55, G-Power ha apportato ampie modifiche ai turbocompressori della M2 Competition. Ad esempio, il compressore standard è stato sostituito con uno proprietario fabbricato utilizzando la tecnologia di fresatura CNC. Il suo diametro è significativamente più grande rispetto al componente di fabbrica. Inoltre, la sofisticata lavorazione di precisione ha prodotto una velocità di flusso migliorata, che rende la turbina G-Power più efficiente rispetto al componente di serie.

Allo stesso tempo, però, anche il peso è ridotto, il che significa che il suo momento di inerzia è minore con beneficio per la reattività. G-Power ha anche modificato il lato di scarico del turbocompressore: le pale della turbina riducono la temperatura dei gas di scarico, rendendo più sicuri i sovraccarichi più spinti. L’efficienza dei turbocompressori è stata massimizzata grazie a un alloggiamento di scarico e a un compressore fresato CNC con ingressi e uscite ampliate. Ovviamente ciò implica l’utilizzo di un nuovo scarico dalla stessa azienda, con terminali di scarico da 90 mm.

About BMWPassion

Vedi anche

Cruise Control Adattivo – ora anche sulle moto!

Le auto hanno installati a bordo sistemi come il cruise control adattivo da ormai un ...

BMW M3 e M4 – scheda tecnica e cambio manuale confermato

Per i fan di BMW, le prossime BMW M3 e M4 sono probabilmente le due ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *