venerdì , 22 novembre 2019
Home » BMW M » BMW M2 Competition da 680 CV by G-Power

BMW M2 Competition da 680 CV by G-Power

Grazie al team di tuners G-Power, la più acclamata della divisione M diventa ancora più potente. Ecco la BMW M2 Competition da 680 CV

BMW M2 Competition da 680 CV

I ragazzi di G-Power ci hanno già mostrato cosa possono fare con la piattaforma F87 della BMW M2. Tuttavia, ora che BMW ha dato luce alla BMW M2 Competition e viste le potenzialità di questa vettura, il team di tuning tedesco ha deciso di creare un nuovo mostro. Soprannominata G2M Bi-Turbo, ecco a voi una BMW M2 Competition da 680 CV firmata G-Power dalla velocità massima di 330 km/h,  una vera e propria belva.

Pazzesco, giusto? Beh, anche il prezzo non è affatto male. La BMW M2 Competition è circa €20.000 meno costosa della M4 Competition, ma possiamo assicurare che la piccola elaborata da G-Power farà mangiare la polvere alla più grande M4 in quasi ogni situazione. Se i pazzeschi numeri (680 CV e 860 Nm di coppia) non bastassero, anche le dinamiche di guida sono straordinarie. La M2 Competition di G-Power può percorrere lo 0-100 in soli 3,2 secondi.

Per ottenere questa quantità di potenza dal motore S55, G-Power ha apportato ampie modifiche ai turbocompressori della M2 Competition. Ad esempio, il compressore standard è stato sostituito con uno proprietario fabbricato utilizzando la tecnologia di fresatura CNC. Il suo diametro è significativamente più grande rispetto al componente di fabbrica. Inoltre, la sofisticata lavorazione di precisione ha prodotto una velocità di flusso migliorata, che rende la turbina G-Power più efficiente rispetto al componente di serie.

Allo stesso tempo, però, anche il peso è ridotto, il che significa che il suo momento di inerzia è minore con beneficio per la reattività. G-Power ha anche modificato il lato di scarico del turbocompressore: le pale della turbina riducono la temperatura dei gas di scarico, rendendo più sicuri i sovraccarichi più spinti. L’efficienza dei turbocompressori è stata massimizzata grazie a un alloggiamento di scarico e a un compressore fresato CNC con ingressi e uscite ampliate. Ovviamente ciò implica l’utilizzo di un nuovo scarico dalla stessa azienda, con terminali di scarico da 90 mm.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW M3 G80 – nuove Foto Spia da Carscoops

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Anche oggi si parla della BMW ...

La futura BMW X8 avrà una versione M Performance ibrida – BMW X8 M45e

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Nelle ultime settimane, le chiacchiere intorno ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *