martedì , 13 novembre 2018
Home » Novità su BMW e MINI » BMW Group e Mobileye presentano Road Experience Management

BMW Group e Mobileye presentano Road Experience Management

BMW Group - HERE Maps
BMW Group – HERE Maps

BMW Group e Mobileye, hanno annunciato oggi di aver siglato un accordo che introduce il progetto di Mobileye Road Experience Management (REM ™).

BMW Group e Mobileye, hanno annunciato oggi di aver siglato un accordo che introduce il progetto di Mobileye Road Experience Management (REM ™), la tecnologia che acquisisce ed elabora i dati stradali, nei modelli del BMW Group che debutteranno sul mercao nel 2018. Questo accordo di acquisizione dati in tempo reale, mediante i veicoli dotati del sistema Advanced Driver Assist System (ADAS), sormonta il gap tecnologico per la guida autonoma, attraverso l’utilizzo di mappe di nuova generazione ad alta definizione, così da rendere la guida più sicura e più efficiente per i consumatori.

L’accordo è stato concluso in forma di inclusione e collaborazione industriale con l’obiettivo di promuovere ulteriormente la guida autonoma in modo sicuro ed affidabile. I dati della sensoristica utilizzati dal BMW Group possono essere uniti con i dati provenienti da diverse case automobilistiche, con conseguente utilizzo su vasta scala dei dati utilizzati, così da creare il sistema Mobileye Global RoadBook (GLRB™), che è in grado di gestire ed aggiornare rapidamente le mappe HD con un’altra precisione di localizzazione. I veicoli autonomi richiederanno mappe HD in grado di identificare ed aggiornarsi con i cambiamenti nell’ambiente vicino, in tempo reale, permettendo una tempistica molto breve “per riflettere la realtà”.

HERE Maps contribuisce al tutto

Per supportare la rapida creazione e l’aggiornamento della mappatura HD, il BMW Group e Mobileye trasferiranno dati anonimi a HERE, il servizio leader di mappatura e posizione. HERE utilizzerà questi dati e le relative informazioni, per effettuare aggiornamenti in tempo reale da HERE HD Live Map, il servizio in tempo reale cloud per vetture in parte, altamente o completamente autonome. In questo modo andrà sempre a migliorare la sua Open Location Platform, garantendo una rappresentazione accurata del mondo reale così come è interessato dai cambiamenti. Mobileye ed HERE hanno comunicato la loro intenzione di integrare i dati raccolti attraverso la tecnologia REM ™ come livello superiore per HERE HD Live Map. Il BMW Group ha sempre sottolineato che è aperto ad una collaborazione con altri partner, sia gli OEM sia terze parti.

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

FAAR e CLAR: le due piattaforme BMW modulari in grado di ospitare qualsiasi motorizzazione

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il piano di BMW di lanciare ...

Tuning: una BMW M4 da 702 cv e cerchi rossi!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Questa BMW M4 2016 colore Alpine ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *