domenica , 22 aprile 2018
Home » BMW i » BMW ConnectedDrive: da Marzo di serie per tutti

BMW ConnectedDrive: da Marzo di serie per tutti

BMW ConnectedDrive - BMW Serie 5 G30 Connected OnBoard

BMW ConnectedDrive: da Marzo di serie per tutti. BMW Italia estende i propri servizi info-telematici a tutta l’offerta dei veicoli BMW e BMW i

BMW ConnectedDrive: da Marzo di serie per tutti. BMW Italia estende i propri servizi info-telematici a tutta l’offerta dei veicoli BMW e BMW i. A partire dalla produzione 01.01.2017 (01.03.2017 per BMW X1, BMW Serie 2 Active Tourer e BMW Serie 2 Gran Tourer) si completa la strategia di digitalizzazione della gamma BMW, che segue la decisione di avere le vetture al 100% connesse da luglio del 2016. Adesso infatti l’optional ConnectedDrive Services è incluso nell’equipaggiamento di serie per tutte le vetture della gamma BMW.

I clienti possono utilizzare la nuova BMW Connected App, disponibile per smartphone e smartwach con sistema operativo iOS o Android, per:

  • individuare una destinazione (direttamente o condividendola dal calendario o da un’altra app installata sullo smartphone) e inviarla al navigatore della vettura;
  • ricevere la notifica dell’orario di partenza ottimale secondo le condizioni attuali di traffico;
  • condividere l’orario di arrivo con i propri contatti.


La nuova app BMW Connected è un vero e proprio assistente digitale personale per la mobilità, in grado di apprendere le abitudini dell’utilizzatore e memorizzarle, interfacciarsi con le app presenti sullo smartphone e comandare la vettura da remoto.

Le novità di BMW ConnectedDrive di serie

Oltre alla Chiamata d’emergenza intelligente, i Teleservices e l’aggiornamento on-line delle mappe di navigazione (presenti già da luglio 2016) sarà ora possibile inviare e-mail, leggere le news aggiornate in tempo reale, ricevere le previsioni meteo e le informazioni turistiche dei luoghi che si stanno attraversando, gestire app BMW o di terze parti (come Spotify e Deezer) e molto altro direttamente dal sistema di bordo di ogni BMW. Inoltre si potrà ampliare il numero dei servizi accedendo al ConnectedDrive Store online, via web o direttamente dalla vettura, e acquistare servizi aggiuntivi come l’Online Entertainment, il Real Time Traffic Information, il Concierge Service, i Remote Services e la Predisposizione Apple CarPlay.

I servizi offerti

Con i Servizi ConnectedDrive tutte le BMW hanno la possibilità di utilizzare

  • le funzioni BMW Online (Notizie, Meteo, Ricerca di Google, Email);
  • le app in vettura (ricerca stazioni di servizio con i prezzi, info turistiche, ricerca farmacie, …);
  • alcune app installate sullo smartphone, visualizzando le informazioni nel monitor della vettura e utilizzando il controller iDrive per i comandi (M Laptimer, Spotify, TuneIn radio, …);
  • la nuova app BMW Connected (disponibile per dispositivi mobili – smartphone e smartwatch – con sistema operativo iOs o Android) per pianificare i propri spostamenti e condividere le proprie preferenze con la vettura;
  • il ConnectedDrive Store online dove è possibile estendere le funzionalità della propria BMW acquistando il servizio di interesse: Real Time Traffic Information, Concierge Service, Remote Services (utilizzabile anche tramite l’app BMW Connected), Online Entertainment, Predisposizione Apple Car Play.

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Tuning: una BMW M4 da 702 cv e cerchi rossi!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Questa BMW M4 2016 colore Alpine ...

La Mercedes studia una rivale della BMW X2

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW X2 è probabilmente l’auto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *