mercoledì , 14 novembre 2018
Home » Novità su BMW e MINI » BMW B58: quali differenze con N55?

BMW B58: quali differenze con N55?

BMW B58

BMW B58: il 6 cilindri viene reinventato da BMW. Tecnologia, passione e prestazioni insieme per un glorioso 6 cilindri che ha tanto da offrire ai suoi nuovi possessori. E rispetto al “vecchio” N55? Scopriamo le differenze!

BMW B58, 6 cilindri, tre litri. Un propulsore completamente rifondato da BMW e che è nato dalla nuova generazione di modulari che hanno iniziato a diffondersi sulla gamma del BMW Group, dapprima come 3 cilindri, poi 4 cilindri ed infine con la loro punta di diamante. Un fiore all’occhiello per prestazioni, consumi ed emissioni, non rinunciando a quell’amor di passione e di suono che solo un 6 cilindri in linea può dare. Quanto è diverso rispetto al suo predecessore N55? Scopriamolo.

 

Sovralimentazione

Singolo turbocompressore con tecnologia TwinScroll per asservire la batteria dei 6 cilindri del nuovo BMW B58. In questo modo si sfruttano al meglio le onde di pressione in uscita dalle camere di espansione, aumentando la possibilità di sfruttare al meglio il salto entalpico ed estraendo così più energia dai fumi. In parole povere: il propulsore respira meglio, si abbassano i consumi e si aumenta la potenza erogata. Il sistema di raffreddamento-lubrificazione è ora azionato da una pompa meccanica (prima era elettrica) che garantisce una portata stazionaria maggiore.

Preparazione Carburante

Nell’ambito del carburante, sul sistema di aspirazione ed iniezione abbiamo una discreta rivoluzione sul nuovo BMW B58. Il nuovo collettore di aspirazione è ora un corpo unico con l’Airbox. In questo modo si riducono le perdite di pressione all’interno del “plenum” migliorando il coefficiente di riempimento dello stesso. Il motore respira meglio, consuma meno ed inquina meno.
Il nuovo copri testata o coperchio delle punterie ha ora un design più compatto, che prevede il riposizionamento del sistema VALVETRONIC sul lato anteriore che è stato reso più compatto ed efficiente.  La testata è stata completamente ri-progettata assicurando un diverso disegno dei tuffanti di aspirazione che migliorano la pulizia del flusso e quindi meno accumulo di carbonio sugli steli delle valvole. Sistema di iniezione ora costituito dagli agganci a spina degli iniettori direttamente nelle guide di carburante in metallo. Non più collegate tramite rimandi in materiale plastico. Ogni rail asserve 3 iniettori per volta

Distribuzione

Sul nuovo BMW B58 la cinghia servizi è più compatta, dal disegno rastremato. Mentre la catena di distribuzione è stata spostata sul lato volanico, così come il sistema VANOS. Doppio per l’esattezza. Il tutto per garantire un cofano motore più basso e quindi venire incontro alle norme pedone. Speriamo non ci siano anche qui problemi di catena come per il precedente N47.

 

Lubrificazione

Ridisegnata la coppa dell’olio, sopratutto in virtù della guida sportiva, nuova pompa dell’olio con portata variabile. Inoltre, come per la distribuzione, la pompa dell’olio è sul lato volanico. Piccoli affinamenti per il BMW B58.

 

Isolamento e raffreddamento

Grossa attenzione all’acustica, con pannelli fono assorbenti sul coperchio motore e sul retro per isolare il rumore di trascinamento della catena di distribuzione che ora è sul lato volanico.

La pompa dell’acqua torna nuovamente ad azionamento meccanico anzichè elettrico su BMW B58, anzichè come era per BMW N55.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

FAAR e CLAR: le due piattaforme BMW modulari in grado di ospitare qualsiasi motorizzazione

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il piano di BMW di lanciare ...

Tuning: una BMW M4 da 702 cv e cerchi rossi!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Questa BMW M4 2016 colore Alpine ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *