Home » BMW Alpina » Un classico capolavoro: ammirate la fantastica BMW ALPINA B12 5.7 Coupé

Un classico capolavoro: ammirate la fantastica BMW ALPINA B12 5.7 Coupé

Questa rara BMW ALPINA B12 5.7 Coupé basata sull’originale BMW Serie 8 serie E31 è in vendita all’asta della collezione Youngtimer di RM Sotheby a Parigi. La serie E31 è già di per sé una pietra miliare dell’automobilismo classico ed è attualmente molto ricercata dai fan e dai collezionisti di tutto il mondo. L’unico modo di possederne una versione ancora più preziosa è acquistare quella che già ai tempi era una versione strepitosa e limitata, come questa ALPINA B12 5.7 Coupé che è a dir poco sensazionale.

Questa speciale serie 8 firmata da ALPINA è basata sulla BMW 850CSi con motore V12. Il motore a 12 cilindri S70B56 aveva una cilindrata totale di 5,6 litri, ma questa ALPINA B12 la portò a 5.7l totali.

Questa operazione ha comportato un aumento della potenza massima fino a 306 kW / 410 CV (rispetto ai 375 CV standard). La coppia massima è salita a 570 Nm e la velocità massima è stata portata a 300 km orari.

L’accelerazione da 0 a 100 avviene in 5,7 secondi e come se ciò non bastasse ad aumentarne la rarità, sono state create solamente 57 unità di questo autentico gioiello.

Questa BMW ALPINA B12 5.7 è equipaggiata con un cambio MANUALE. In particolare, questa è la vettura numero 21 di questa fantastica serie limitata, assemblata nel 1993 e con solamente 9.000 km all’attivo. Come se non bastasse, le condizioni di questo gioiello sono pressoché perfette.

L’abitacolo è rivestito con uno speciale rivestimento in pelle nera Lavalina ALPINA con cuciture a contrasto verde-blu. Inoltre, la console centrale orientata verso il guidatore è decorata con uno speciale rivestimento in legno scarlatto. Anche il pomello del cambio è realizzato in legno pregiato.

Inoltre, il pacchetto estetico ALPINA porta con sé dei cerchi in lega a moltissime razze e le decalcomanie ALPINA dorate. Conclude questo fantastico pacchetto uno splendido sistema di scarico e delle sublimi prese d’aria.

Ultimo, ma non meno importante, il logo “B12 5.7” posto sul lato destro della griglia del radiatore raffigura ulteriormente come questa non sia una normale Serie 8 E31.

Se volete appropriarvene, recatevi a Parigi per il 5 febbraio e preparatevi a sborsare tra i €300.000 e i €350.000, anche se a dirla tutta potrebbe valerne eccome la pena, visto che questo valore è destinato solamente ad aumentare.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW i8: Ecco quanto ha venduto la coupé ibrida bavarese

Il gran finale della BMW i8 è avvenuto la scorsa settimana con l’ultimazione della produzione ...

ALPINA B3 2020 – Best in class, almeno per ora

Prima sono arrivate l’ ALPINA XB7, poi la B5 / D5, seguita dalla D3 S, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *