mercoledì , 19 settembre 2018
Home » BMW i » Secondo BMW, le auto a guida autonoma cambieranno il futuro design dell’auto

Secondo BMW, le auto a guida autonoma cambieranno il futuro design dell’auto

Stando a quanto si sente nel settore, le auto elettriche sono destinate a prendere il controllo dell’industria dell’automobile. Quasi tutti i produttori di auto sono d’accordo su ciò, dimostrandolo investendo pesantemente in motori elettrici, batterie e funzionalità autonome. BMW non è un’eccezione, e con la presentazione del concept BMW i Vision Dynamics, ci ha mostrato esattamente in che direzione ci si sta dirigendo. E mentre la mancanza di un motore classico ha già cambiato il design delle auto elettriche in commercio ora, le cose saranno ancora più differenti una volta che i primi veicoli autonomi arriveranno nel mercato.

Stiamo parlando di veicoli autonomi, capaci di un’autonomia di livello 5, un traguardo ancora da raggiungere per qualsiasi produttore automobilistico. Queste auto del futuro dovranno integrare soluzioni intelligenti capaci di prevenire incidenti; di conseguenza, tutti i sistemi di assistenza passivi che devono essere integrati nelle auto attuali, spariranno, influenzando drasticamente il design di tutti i veicoli, secondo BMW.

“Quando le auto diventeranno intelligenti, eviteranno gli incidenti; e sapete quanta tecnologia passiva viene inserita nelle auto al giorno d’oggi. Questo è diventato un fattore molto importante per quanto riguarda dimensioni e proporzioni delle auto di oggi – per una buona ragione, dato che abbiamo bisogno di questi sistemi di sicurezza in auto – ma se le auto potranno evitare da sole gli incidenti, potremo forse rimuovere alcune di queste tecnologie di sicurezza passive. Quello che stiamo sperando, per un brand come MINI, è che si possano rendere le auto molto più compatte.” Ha detto il vice presidente della divisione design di BMW, Adrian van Hooydonk, ai redattori di Car Advice al Motor Show di Francoforte.

Fino a che non potremo vedere queste cose diventare realtà, comunque, le auto sia a motore che elettriche rimarranno simili a quelle di oggi. Lo sviluppo di auto elettriche ed ibride non può essere svolto senza includere dei veicoli tradizionali nella gamma manifatturiera. Per assicurarsi che le auto possano assicurare profitti, la maggior parte dei produttori di auto svilupperanno entrambe le varianti sulle stesse piattaforme modulari, per assicurarsi di poter cambiare le alimentazioni dei vari modelli senza dover investire pesantemente in ricerca e sviluppo.

Di conseguenza, il design finale delle auto elettrichealmeno quelle che usciranno nei prossimi anni, e nel caso di produttori di auto “tradizionali” – rimarrà simile a quello a cui siamo stati abituati dall’inizio del secolo.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

VIDEO: BMW M2 meglio di una Porsche?

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Le recensioni per la BMW M2 ...

Fotogallery – BMW 750Li colore Rose Quartz

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Pensando alla BMW Serie 7, vengono ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *