mercoledì , 14 novembre 2018
Home » Concept BMW » MINI pensa di cambiare design per i futuri modelli

MINI pensa di cambiare design per i futuri modelli

Uno stile innovativo per la gamma

Anche se il capo di MINI e altri dirigenti – includendone alcuni dalla cugina BMW – han detto che la gamma del brand britannico dovrebbe essere semplificata, le cose potrebbero cambiare ancora una volta. Non molto tempo fa, la compagnia di Oxford ha abbandonato le Paceman e Roadster per concentrarsi su i cinque modelli chiamati “supereroe” per ridefinire l’immagine e la percezione del brand.

A quel tempo, chiunque sembrava essere d’accordo col fatto che una gamma troppo variegata non avrebbe aiutato in alcun modo il brand. Beh, sembra che le cose cambieranno ancora una volta, per via della dichiarazione del dirigente del brand oxfordiano che afferma “il brand potrebbe aggiungere dei nuovi stili di carrozzeria in futuro”.

Parlando con Autocar, Oliver Heilmer ha detto che il suo team sta pensando a quale stile di carrozzeria si potrebbe sposare meglio ai modelli elettrici che presto verranno rilasciati. In ogni caso, Oliver ha anche detto che la compagnia sta ancora puntando ai modelli “supereroe” nel medio termine, chiedendosi anche però quanto questa strategia potrebbe durare.

Le auto del futuro potrebbero essere molto differenti dalle attuali in termini di design, specialmente parlando di auto elettriche e veicolo autonomi. Anche Heilmer lo pensa, ed è curioso di sapere dove questo trend condurrà.

la prima MINI è stata costruita per necessità. Vorrei tanto capire quali saranno le necessità nei prossimi 5-6 anni a venire. Dobbiamo capire cosa pensano i ragazzi di 13,14,15 anni in questo momento. Qual è il loro approccio estetico? Sicuramente è influenzato dagli smartphone. E se riusciamo a comprendere bene questo concetto, potremmo proporlo in futuro.”

Ha aggiunto.

Comunque, fino a che non assisteremo alla prima MINI disegnata totalmente sotto la sua supervisione, dovremo accontentarci dell’imminente modello elettrico sul quale sta attualmente lavorando.

Considerando la base da 2 volumi a 3 porte, la nuova vettura elettrica probabilmente possiederà nuove ruote e scelte di colori, anche se per ora nulla è certo.

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

MINI annuncia due nuove vetture per il “Festival of Speed”

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il Festival of Speed di Goodwood ...

I piani per la produzione di MINI in Cina stanno andando bene

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn BMW sta discutendo con Great Wall ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *