Home » BMW M » Cosa controllare prima di comprare una BMW Z4 M E85

Cosa controllare prima di comprare una BMW Z4 M E85

Con l’uscita della nuova BMW Z4 G29 l’anno prossimo, Anche il mercato riguardante la scorsa generazione della Z4 andrà in fermento e i prezzi potrebbero alzarsi un po’. Secondo il nostro parere l’affare migliore ora come ora è quello di comprare la prima BMW Z4, sicuramente meno cara e con una vera versione M sviluppata dai bavaresi. La BMW Z4 M E85 è ancora oggi una gran bella auto dal motore “leggendario”, quindi se siete interessati a una gran biposto, datele una chance.

I prezzi sono calati vistosamente nell’ultimo periodo e ora questa Z4 M si può trovare attorno ai €20.000-25.000, un prezzo onesto se consideriamo il costo sicuramente più salato che avrà la prossima Z4 anche senza il trattamento M Performance. Inoltre potrete provare il brivido che vi offrirà il famosissimo motore S54 3200cc a sei cilindri in linea e infine, se siete dei fan delle vetture cabrio, è anche disponibile la Z4 M Roadster con il tetto ripiegabile.

Comunque sia, dovrete sapere anche che la versione coupè monterà degli ammortizzatori più rigidi e che in generale sarà meno confortevole della versione cabrio. In compenso però il modello coupè ha uno sterzo lievemente più preciso e dispone di barre antirollio posteriori più rigide. Tutto questo si traduce in un handling migliore rispetto alla versione cabrio, ma se preferite un comfort lievemente migliore, dovreste preferire quest’ultima oltre ad avere la possibilità di viaggiare con i capelli al vento.

Per quanto riguarda le criticità delle Z4 E85 o E86, dovreste sapere che le valvole del motore hanno bisogno di una controllata prima della vendita. Nonostante la M3 sia conosciuta per il suo problema al sistema VANOS, prima dell’uscita della Z4 M BMW è riuscita a risolvere il problema e il motore S54 è diventato di conseguenza molto più affidabile. Ci sono stati tuttavia dei casi di corrosione di alcuni elementi su veicoli con più di 120.000 km, quindi date comunque una controllata a tutto, ricordando anche che i supporti del motore potrebbero essere vulnerabili alle rotture per via delle sospensioni rigide.

Tenete anche a mente che stiamo parlando di auto con diversi anni sulle spalle, quindi magari alcuni componenti potrebbero aver bisogno di essere sostituiti a seconda della cura che l’auto ha ricevuto dal suo proprietario, ma non è nulla di grave. Una cosa un po’ più grave e soprattutto rara in altre auto è la necessità di sostituire gli ammortizzatori e le molle, che dovrete sostituire con parti aftermarket. Non preoccupatevi, non noterete troppe differenze, dato che la BMW Z4 M E85 è un’auto rigida di per sè.

Considerate di portarvi a casa uno di questi gioiellini, tenendo conto che potrebbe anche rivelarsi un buon investimento nel tempo. Ovviamente controllate anche la carrozzeria dell’auto prima di acquistarla, compresi gli elementi che potrebbero marcire col tempo. Comunque sia, se l’auto è meccanicamente perfetta, gli altri problemi potranno essere affrontati con piccole spese; ricordatevi di stare attenti durante le trattative di auto usate.

About BMWPassion

Vedi anche

BMW Serie 1 – Vendite al top in Germania

La nuova BMW Serie 1 si preannuncia come un grande successo per i bavaresi. Il ...

BMW 128ti – Ecco il primo spot pubblicitario

BMW ha sostanzialmente fatto un atto di fede presentando una vettura che non è esattamente ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *