venerdì , 16 novembre 2018
Home » BMW Serie 4 » Bruno Spengler: terzo posto al Norisring

Bruno Spengler: terzo posto al Norisring

Bruno Spengler BMW M4 DTM
Norisring (DE) 28th June 2015. BMW Motorsport, Race 06, Third Place Driver Bruno Spengler (CA). This image is copyright free for editorial use © BMW AG (06/2015).

Bruno Spengler conquista il primo podio della stagione DTM per BMW Motorsport finendo terzo al Norisring.

In gara sei della stagione DTM, Bruno Spengler (CA) ha raggiunto il primo podio dell’anno per BMW Motorsport grazie ad una manovra di sorpasso spettacolare al penultimo giro al Norisring (DE). In quello che era una battaglia affascinante con Mattias Ekström (SE), il pilota del Team BMW Mtek è stato in grado di superare lo svedese e ha preso la bandiera a scacchi in terza posizione con la sua BMW Bank M4 DTM. La vittoria è andato a Robert Wickens (CA, Mercedes).

Questo è stato il 39 ° podio della Spengler nella sua carriera DTM e il suo primo dal secondo posto prese in occasione della gara di Mosca (RU) l’anno scorso. Per finire decimo, Maxime Martin (BE) dal Team BMW RMG ha segnato un punto. Martin Tomczyk (DE), António Félix da Costa (PT) e Marco Wittmann (DE) sono stati sfortunati a perdere i punti come hanno finito rispettivamente 11, 12 e 13. DTM rookie Tom Blomqvist (GB) ha terminato 16 °.
Non per colpa loro, Augusto Farfus (BR) e Timo Glock (DE) sono stati costretti a ritirarsi le loro auto dopo le collisioni in curva.
Reazioni alla sesta gara della stagione 2015 del DTM.
 
Jens Marquardt (Direttore BMW Motorsport):  “Dopo la pioggia di Sabato roulette, questa gara è stata più facile da prevedere. Il Norisring è una pista speciale del tutto, dove i conducenti esperti possono veramente intensificare il loro gioco. Questo è esattamente ciò che Bruno Spengler ha fatto in qualifica, come il suo giro pole era assolutamente perfetto. In gara, Bruno ha mostrato vero spirito combattivo, attaccando al momento giusto e, meritatamente, ha raggiunto il suo primo podio della stagione per noi. Il nostro campione del DTM 2012 è comportato molto forte oggi. Maxime Martin ha anche dato senza quartiere e ne ha fatto in zona punti. Nella nostra situazione attuale, queste sono proprio le qualità che dobbiamo mostrare per tornare a dove vogliamo essere. Dopo i primi due weekend di gara difficili, questo è stato un piccolo passo nella giusta direzione. Se le cose rimangono come sono, sono convinto che possiamo migliorare lentamente ma inesorabilmente. Complimenti a Mercedes, che hanno avuto successo a Norimberga ormai da anni. “
Bruno Spengler (BMW Team Mtek, 3 ° posto):  “Sono molto contento di aver finito terzo, però, sono anche un po ‘deluso come vorrei, ovviamente, voluto avere vinto la gara. Entrambi Mercedes erano imbattibili oggi. Ho lasciato cadere giù in quinta, ma ho combattuto indietro e la battaglia per il terzo con Mattias Ekström è stato molto divertente. Egli in realtà ha fatto un piccolo errore, il che significava che avrei potuto superare negli ultimi metri. Grazie alla mia squadra. Abbiamo snocciolate esattamente al momento giusto. Colpire la finestra pit stop correttamente è stato difficile oggi. E ‘anche a causa della grande strategia che sono riuscito a salire sul posium oggi. “
Fatti e cifre.
 
Circuit / Lunghezza / Durata:
Norisring, 2,3 km, 60 minuti più 1 giro
 
Condizioni: 
Leggermente nuvoloso, 23 gradi Celsius
Risultati della BMW Motorsport:
# 7 Bruno Spengler (CA), BMW Team Mtek, BMW Bank M4 DTM – 3 ° posto
# 36 Maxime Martin (BE), BMW Team RMG, SAMSUNG BMW M4 DTM – 10 ° posto
# 77 Martin Tomczyk (DE), BMW Team Schnitzer, BMW M Performance Parts M4 DTM – 11 ° posto
# 13 António Félix da Costa (PT), BMW Team Schnitzer, Red Bull BMW M4 DTM – 12 ° posto
# 1 Marco Wittmann (DE), BMW Team RMG, Ice-Watch BMW M4 DTM – 13 ° posto
# 31 Tom Blomqvist (GB), BMW Team RBM, BMW M4 DTM – 16 ° posto
# 16 Timo Glock (DE), BMW Team Mtek, DEUTSCHE POST BMW M4 DTM – DNF
# 18 Augusto Farfus (BR), BMW Team RBM, Shell BMW M4 DTM – DNF
Informazioni utili:
Bruno Spengler ha ottenuto il 39 ° podio della sua carriera DTM ed è stato in grado di gustare lo champagne per la prima volta dopo il suo secondo posto a Mosca lo scorso anno.
Spengler è stato in grado di mantenere il comando fino al 13 ° giro, ma ha perso quattro posizioni nel giro di poche curve.
Dal 21 in griglia, Martin Tomczyk tirato fuori un altro dei suoi forti performance rimonta durante la gara. Con finitura 11 ha appena mancato la riuscire a raccogliere i frutti di un punti di pagamento finale.
Un problema durante l’arresto di António Félix da Costa pit costato al pilota portoghese non pochi secondi.
Timo Glock è stato colpito da un altro pilota alla prima curva, che gli ha fatto collidere con un’altra vettura. Il risultato fu che la sua copertura del motore DEUTSCHE POST BMW M4 del DTM venuto alla deriva ed è stato infine costretto al ritiro al quarto giro, quando volò via.
Augusto Farfus si ritirò per la terza volta in questa stagione. Il suo Shell BMW M4 DTM è stato colpito così duramente da uno degli altri driver che è stato costretto al ritiro solo un giro più tardi.
Gare sette e otto della stagione 2015 del DTM si svolgerà il 11 e il 12 luglio a Zandvoort (NL).

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

SPY: BMW Serie 4 cabrio

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Di recente abbiamo visto alcune foto ...

VIDEO: Formula E – la prima BMW verrà svelata venerdì

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn All’inizio di questa settimana abbiamo potuto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *