martedì , 13 novembre 2018
Home » BMW X7 » BMW X8: a Monaco ci stanno pensando

BMW X8: a Monaco ci stanno pensando

BMW X8 - BMW X7

BMW X8: il SAV Coupè del futuro BMW X7 è stato considerato in BMW a Monaco. Il tutto per scontrarsi con le Range Rover Sport, Bentley Bentayga, Audi Q8 e Rolls-Royce Cullinan

BMW X8: il SAV Coupè del futuro BMW X7 è stato considerato in BMW a Monaco. Il tutto per scontrarsi con le Range Rover Sport, Bentley Bentayga, Audi Q8 e Rolls-Royce Cullinan.

Con la futura BMW X7 che è già in fase di test avanzato, sappiamo che il costruttore tedesco non si fermerà a questo modello, ed ha già pianificato di ampliare la gamma con il prossimo numero pari. Un SAV di lusso, la BMW X8 è attualmente in corso di valutazione in Monaco di Baviera con diverse proposte progettuali sul tavolo. Se otterrà l’approvazione, la BMW X8 arriverà sul mercato nel 2020.

Un design spazioso

Anche se alcune indicazioni sul design della X8, affermano che seguiranno la stessa ricetta che BMW applica a BMW X4 e BMW X6, le voci di corridoio, sono che BMW non creerà una grande BMW X6, ma piuttosto implementerà lo stile dinamico e sportivo di un modello tipico X.

Nella X8, una delle priorità è quella di dare ai passeggeri gli stessi sedili posteriori di una BMW Serie 7, con sufficiente margine di altezza e una linea del tetto che scende progressivamente verso la parte posteriore.

Come il suo design sarà diverso dalle X4 e X6, tecnicamente sarà anche l’unico modello BMW che non condividerà, integralmente, la piattaforma modulare CLAR con il resto dei modelli X. Date le sue dimensioni ed inserendosi un segmento di lusso particolare, i materiali leggeri sono una necessità. Questo significa che il suo telaio sarà basato in parte sulla nuova piattaforma in alluminio della Rolls-Royce Cullinan ed avrà alcune sezioni della piattaforma CLAR per aumentare la rigidità, pur mantenendo una massa ridotta.

Un lusso senza pari

I migliori materiali e le più sofisticate tecnologie, verranno offerti ai clienti della BMW X8 che avranno un nuovo modo di viaggiare, con un interno del tipo 2 + 2, con sedili posteriori singoli. La possibilità di un sedile posteriore da 3 posti – come quello della X6 – non sarà offerto in questa fascia alta di SUV.

I motori

Anche se BMW non ha ancora dato il via libera a questo modello, si è pensato di sua strategia di marketing. La BMW X8 dovrebbe essere offerto solo con due motori molto potenti a benzina: BMW X8 xDrive40i e BMW X8 xDrive50i e varianti plug-in ibride: le BMW X8 xDrive50e iPerformance e BMW X8 xDrive60e iPerformance.

La BMW X8 xDrive50e sarà spinta dalla medesima unità propulsiva della futura BMW 550e xDrive iPerformance, mentre la BMW X8 xDrive60e è ancora in fase di sviluppo, ma potrebbe superare i 600 cavalli di potenza massima complessiva. Ancora non è stato dichiarato se avrà il comparto termico spinto dal 6 cilindri 3.0 litri o il V8 4.4 TwinTurbo.

E ‘anche possibile che la X8 finirà nelle mani della BMW M Division, in modo da non essere sorpresi nel ritrovarti un V12 da 6.6 litri TwinTurbo che spinge una BMW X8 M60i MPerformance.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

PRIMA MONDIALE: BMW X7 – la bavarese più grande

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Aspettavamo questo momento da diverso tempo. ...

SPY: BMW M2 CSL / CS beccata al NURBURGRING

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Ora che la BMW M2 Competition ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *