mercoledì , 21 novembre 2018
Home » Concept BMW » BMW Motorrad Concept 101: viaggiare con il cielo sulla testa

BMW Motorrad Concept 101: viaggiare con il cielo sulla testa

BMW 101 Concept

In mezzo alla straordinaria cornice di Villa d’Este, immersa nel verde e azzurro del Lago di Como, dove si svolge annualmente il Concorso d’Eleganza, ricco di tradizione e di stile contemporaneo, il BMW Motorrad presenta ancora una volta un prototipo mozzafiato: Il BMW Motorrad “Concept 101” .

“Il concept 101 apre un nuovo capitolo nella storia della nostra idea di moto BMW.
Motorrad interpreta l’idea delle autostrade senza fine e il sogno di libertà e indipendenza. La perfetta incarnazione di “tour americano”. Progettare, con un grande studio della moto touring, una due ruote da open road era incredibilmente eccitante per noi, perché non siamo stati coinvolti con un concetto di moto similare. Il Concept 101 è sinonimo di eleganza, potenza e lusso su due ruote”, afferma Edgar Heinrich, responsabile di BMW Motorrad Design, atto a descrivere il carattere della concept bike.

Il massimo del potere ed esclusività.

Il nome “Concept 101” indica la capacità del motore della moto Concept, che ha le sue radici negli Stati Uniti. La capacità dei sei cilindri in linea è di 1.649 cc – approssimativamente equivalente a 101 pollici cubi, che è l’unità di misura Americana per la cilindrata.
Così il “Concept 101” si muove in una sfera che va al di là di mere figure di cavalli vapore e di accelerazione, tutto ciò che conta è la notevole esperienza di guida piena di energia e di tranquillità. L’enorme coppia del motore a 6 cilindri in linea genera una straordinaria trazione in ogni situazione della strada. Il numero 101 si distingue anche per il luogo in cui il veicolo ha avuto in natali. Non era lontano dalla Highway 101, presso gli studi di progettazione della controllata BMW Group Designworks a Newbury Park, California, che i progettisti di BMW Motorrad si sono riuniti con i loro colleghi designer per creare una moto davvero speciale che permetterà di estendere i limiti di qualità ed esclusività e riflettono una nuova filosofia touring: “Abbiamo avuto una chiara visione, quando ci trovammo a progettare la moto: con il motto” Lo spirito della Open Road “. Abbiamo voluto costruire un alto rendimento emotivo ed esclusivo tramite un veicolo a 6 cilindri, che renderebbe ogni uscita un’esperienza speciale. Una moto che renderebbe il momento così speciale, dovrebbe far dimenticare la vostra destinazione “, spiega Ola Stenegard, capo del Vehicle design BMW Motorrad. Questa visione si esprime nella interpretazione di BMW di un “bagger” – un tipo esclusivo di moto custom particolarmente popolare negli Stati Uniti. La silhouette molto allungata e snella è particolarmente evidente a distanza. A differenza della sezione anteriore bassa ed alta al posteriore delle moto supersportive, il BMW Motorrad “Concept 101” ha una sagoma a forma di goccia che è tipico delle baggers, raggiungendo il punto più alto all’anteriore. Sotto questo, la grande ruota anteriore sembra allungarsi creando al contempo una silhouette allungata dietro. Allo stesso tempo, lo stile caratteristico del moto suggerisce visivamente una spinta in avanti. Due borse laterali integrate in forma snella aggiungono il tocco finale di una quintessenza bagger.

Precisione ed emozione.

Il flusso costante delle linee dalla parte anteriore verso la parte posteriore simboleggia l’esperienza di guida offerta dalla “Concept 101”. All’interno della silhouette fluida, linee pulite e superfici finemente modellate formano un corpo atletico. Questo crea un contrasto dinamico tra i movimenti fluenti e linee ben definite che enfatizza ulteriormente il carattere della moto. La suddivisione orizzontale in due aree di colore dà maggiore enfasi all’impressione generale di planarità. Mentre la parte inferiore – l’unità meccanica – è scura, la zona superiore è stata volutamente progettata in colori più chiari in modo da riflettere eleganza e finezza.

Il rivestimento anteriore progettato e realizzato in alluminio spazzolato è categoricamente integrato nel flow-style. Il proiettore integrato con doppia parabola circolare dà alla sezione anteriore un aspetto distinto e altamente espressivo. Esso fornisce anche il punto di partenza per la caratteristica visiva che enfatizza la divisione che attraversa l’intera moto fino alla parte posteriore. Due pannelli laterali sorprendenti racchiudono il rivestimento anteriore quasi come una corazza, creando una sezione di spalla larga, che evidenzia ulteriormente il potere del “Concept 101”. I terminali di scarico su entrambi i lati, ciascuno con tre uscite, visualizzano il numero dei cilindri e quindi la prestazioni superiori e l’elevata coppia del motore. Assicurano inoltre il suono del caso, rendendo il potenziale del motore a 6 cilindri udibile.

La vista posteriore completa armoniosamente l’impressione visiva complessiva della moto.
Una caratteristica particolare è il gruppo ottico posteriore insolito. E’ realizzato con una cornice per la parte posteriore di colore scuro sotto forma di due bande LED. Il design delle luci formalmente ricorda gli ex incrociatori da strada.

Alte prestazioni, alta tecnologia, ad alto valore.

L’intero progetto del “Concept 101” fino ai colori e ai materiali utilizzati riflette potenza, stile contemporaneo ed esclusività. Le parti e le borse laterali presentano una finitura bicolore elaborata: un argento chiaro circonda la superficie, mentre la sezione interna è un po’ di un argento più scuro con maggior effetto metallico. Le due zone sono separate da una linea di marcatura applicata a mano.
L’assetto anteriore dinamico aggiunge un tocco di fresco, stile tecnico con la sua finitura non verniciata, in alluminio spazzolato. Dichiarazione moderna, tecnologica del alluminio che è integrato nella parte inferiore della moto per mezzo di generose superfici in carbonio con brillantezza setosa.

Tra le superfici della vernice argento, alluminio spazzolato e carbonio, ci sono elementi in legno scuro che aggiungono un caldo, creando un contrappunto esclusivo. Il legno riccamente lavorato, trattato solo con olio, sottolinea il gesto orizzontale delle sezioni laterali con la sua grana discreta. La denominazione del modello è integrato nelle superfici in legno con un inserto in alluminio elaborato e distintivo.
Sul sedile, due qualità di pelle riflettono ulteriormente il carattere esclusivo della moto: la pelle nera a grana fine delle sezioni laterali aggiunge un tocco di eleganza, mentre la pelle nera traforata della zona centrale del sedile stesso dona robustezza. Una striscia di pelle marrone separa queste due sezioni distinte.

In collaborazione con Roland Sands Design.

Il concetto di moto ha preso forma concreta nei locali del Roland Sands, a poco meno di un’ora di distanza da Newbury Park in mezzo il cuore della scena custom Los Angeles. In stretta collaborazione con il team di design di BMW Motorrad, Roland Sands ha assemblato le parti esclusive del “Concept 101” presso i propri laboratori. BMW Motorrad e lo specialista di moto custom hanno lavorato insieme con successo da diversi anni, dopo aver completato i progetti d’ispirazione, come il Nine T Concept, ad esempio. La familiarità di Roland Sands con la scena e l’enorme esperienza nella costruzione su misura combinata con le possibilità e la storia di BMW Motorrad, ne fanno una partnership entusiasmante. Sands mette insieme le varie parti del BMW Motorrad “Concept 101” nel suo laboratorio, elaborato producendo singoli elementi esclusivamente a mano. Di conseguenza, la firma di parti di macchine, come il coperchio della frizione, coperchio catena di distribuzione e ruote portano tutti il ​​suo logo, discretamente a testimonianza di una collaborazione che si è rivelata vincente per molti anni. La finitura dei materiali e design tecnico sono lo state-of-the-art, riflettendo così in dettaglio la dichiarazione fondamentale BMW Motorrad: la precisione e l’emozione.

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Video: BMW M8 Gran Coupè Concept

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn BMW ha appena svelato il nuovo ...

BMW potrebbe pensare a una X2 cabrio… forse

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Il primo SUV Cabrio di BMW? ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *