lunedì , 10 dicembre 2018
Home » BMW Serie 4 » BMW M4 DTM: Poker in Germania!

BMW M4 DTM: Poker in Germania!

BMW M4 DTM
Oschersleben (DE) 12th September 2015. BMW Motorsport, Race 13, Winner Timo Glock (DE) DEUTSCHE POST BMW M4 DTM. This image is copyright free for editorial use © BMW AG (09/2015).

BMW M4 DTM: Poker per la BMW Motorsport nella gara 13 della stagione del DTM a Oschersleben (DE): Timo Glock ha ottenuto la seconda vittoria della sua carriera nel campionato DTM al “Motorsport Arena”.

BMW M4 DTM e Bruno Spengler (CA) hanno completato la prima doppietta nel DTM per il BMW Team Mtek. António Félix da Costa (PT) e Augusto Farfus (BR) hanno portato a casa il terzo e quarto posto per completare una buona giornata in ufficio per la BMW.

Marco Wittmann (DE), Tom Blomqvist (GB) e Martin Tomczyk (DE) ha chiuso rispettivamente sesto, settimo e ottavo a raccogliere punti per la BMW nel Campionato Costruttori.

Jens Marquardt (Direttore BMW Motorsport):

“Questo è un risultato fantastico per noi. Siamo stati molto forti quando qui, e siamo riusciti a sottolineare con la forza oggi il nostro potenziale. Timo Glock ha prodotto una grande gara, impeccabile per la sua seconda vittoria nel DTM. Era imbattibile oggi.
Bruno Spengler, António Félix da Costa e Augusto Farfus hanno anche ottenuto ottime performance finendo dal secondo al quarto posto. Questa è stata la prima doppietta per il BMW Team Mtek e tutti e quattro i team BMW hanno avuto i piloti tra i primi sei.
Altre tre BMW nei primi dieci completano un risultato da sogno per noi. Non abbiamo molto tempo per festeggiare oggi. Siamo di nuovo al lavoro domani e speriamo di raggiungere un risultato simile “.

Timo Glock (BMW Team Mtek, 1 ° posto):

“Questa vittoria è fantastica. E’ stato estremamente piacevole da guidare la vettura oggi. Tuttavia, ho dovuto spingere in gara la mia BMW M4 DTM. Volevo uscire dalla finestra del DRS nel più breve tempo possibile, al fine di evitare la minaccia rappresentata dal mio compagno di squadra Bruno Spengler. Ho combattuto come un leone per tutta la gara e sono stato ricompensato con la mia seconda vittoria DTM. Sono soddisfatto per la mia squadra ed il nostro lavoro ha finalmente dato i suoi frutti e abbiamo anche gestito un ottimo uno-due. I ragazzi meritavano questo “.

Bruno Spengler (BMW Team Mtek, 2 ° posto):

“Non si arriva a celebrare ogni giorno un uno-due. Questo è un grande risultato per la mia squadra. Congratulazioni a Timo Glock sulla sua seconda vittoria DTM. L’intera performance di BMW è stata fantastica oggi. Tutto è andato perfettamente per noi. Ho segnato un sacco di punti e ora sono di nuovo in corsa per il titolo nel Campionato Piloti. Dobbiamo ancora rimanere con i piedi per terra, ma abbiamo tutte le ragioni di festeggiare oggi. “

António Félix da Costa (BMW Team Schnitzer, 3 ° posto):

“Sono stato in grado di ottenere il massimo dal nostro pacchetto oggi. E’ bello essere di nuovo sul podio. Congratulazioni a tutti della BMW Motorsport per questo fantastico risultato. Faremo del nostro meglio per ripetere domani la prestazione odierna. “

Augusto Farfus (BMW Team RBM, 4 ° posto):

“La gara era okay. Purtroppo ho bloccato nella prima curva e sono scivolato un po’ indietro. Questo mi è costato un posto sul podio. In generale, tuttavia, il ritmo della nostra macchina è eccezionale. Penso che possiamo essere in lizza per un posto sul podio di Domenica. “

Marco Wittmann (BMW Team RMG, 6 ° posto):

“Purtroppo settimo posto in qualifica, quando sono stato rallentato da un avversario, non era abbastanza buono per far sì di essere sul podio qui. E’ molto difficile sorpassare qui, quindi mi sono dovuto accontentare del sesto posto. Congratulazioni a Timo Glock, Bruno Spengler ed al BMW Team Mtek per la doppietta”.

Tom Blomqvist (BMW Team RBM, 7 ° posto):

“Io in realtà ha avuto un buon inizio, ma mi sono trovato sulla parte esterna in curva e son dovuto andare molto largo per evitare una collisione. Purtroppo questo mi è costato un paio di posti, ed è stato ovviamente un grande peccato. La mia velocità era eccellente, così avrei potuto finire molto più in alto. “

Martin Tomczyk (BMW Team Schnitzer, 8 ° posto):

“La macchina andava molto meglio in qualifica di quanto abbia fatto in gara. Per qualche motivo ho perso aderenza e non sono stato del tutto in grado di eguagliare il passo dei miei colleghi sulle BMW M4 DTM. Congratulazioni a tutti per questo fantastico risultato per la BMW. “

Maxime Martin (BMW Team RMG, 11 ° posto):

“E’ molto difficile avere strada libera su questo circuito quando si è al centro del gruppo, in quanto è quasi impossibile sorpassare. Come tale, i miei problemi sono iniziati in qualifica. Ho poi avuto qualche contatto con altre vetture alla prima curva, che non mi ha esattamente aiutato. “

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M5 F90 da 800 CV grazie a G-Power

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I ragazzi di G-Power ci hanno ...

SPY: BMW Serie 4 cabrio

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Di recente abbiamo visto alcune foto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *