martedì , 13 novembre 2018
Home » BMW i » La BMW iX3 elettrica verrà costruita in Cina a partire dal 2020

La BMW iX3 elettrica verrà costruita in Cina a partire dal 2020

Ieri BMW ha svelato il suo primo veicolo totalmente elettrico basato su un modello pre-esistente, ovvero il concept della BWM iX3. Anticipato ormai da diverso tempo, questo nuovo veicolo elettrico sarà costruito sulla stessa piattaforma che sta alla base della nuova BMW X3, disegnata fin dal principio per ospitare un’alimentazione elettrica. Tutte queste cose erano risapute da tempo, ma non sapevamo che la nuova iX3 sarebbe stata costruita in Cina a partire dal 2020.

La conferma di questi rumor che qualcuno non avrebbe voluto fossero veri è arrivata dal capo di BMW, ovvero Harald Kruger, che al salone di Pechino ha detto:”la Cina sta investendo molto verso la mobilità elettrica. Ecco perchè abbiamo voluto organizzare la prima assoluta del concept della iX3 proprio a Pechino. La iX3 sarà la prima vettura elettrica di BMW basata su un modello principale e arriverà in fase produttiva per il 2020. Inoltre, verrà prodotta in Cina”.

Detto questo, sembra che BMW stia spostando il suo focus dal mercato statunitense a quello cinese, dato che questi due paesi sembra che si stiano preparando a una guerra commerciale. Come molti altri, anche noi ci saremmo aspettati che la iX3 sarebbe stata costruita nello stesso luogo di costruzione della X3 e degli altri SUV bavaresi – ovvero all’impianto di Spartanburg -. Sembra che BMW abbia dei piani differenti.

Inoltre, sembra che ci saranno altre novità in serbo per il mercato cinese per quanto riguarda BMW, come ha detto lo stesso Kruger “il fatto che costruiremo un’auto totalmente elettrica come la BMW iX3 in Cina dimostra chiaramente il nostro impegno verso questo mercato, oltre a evidenziare il ruolo chiave della Cina verso la mobilità elettrica.”. Effettivamente, il governo cinese sta compiendo dei grandi sforzi per rendere più popolari i veicoli elettrici all’interno del paese, cercando di diminuire il più possibile l’inquinamento offrendo incentivi a coloro che si uniranno a questo impegno, cosa che altri stati nel mondo non sembrano interessati a fare al momento.

 

About Paolo Colucci

Fondatore del primo forum BMW in Italia nel 2002 è da sempre appassionato del marchio bavarese di cui continua a coltivarne l'interesse e promuovendo eventi e raduni per la propria community

Vedi anche

BMW M3 – TUTTI contro TUTTI a 360°!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Poco tempo fa, Carwow ha organizzato ...

AMARCORD: BMW Z8 Roadster

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Una delle migliori apparizioni a Hollywood ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *