lunedì , 10 dicembre 2018
Home » BMW Serie 4 » BMW Bank Winter Challenge: tutti in pista!

BMW Bank Winter Challenge: tutti in pista!

Bruno Spengler pole Norisring BMW Bank Winter Challenge
Norisring (DE) 28th June 2015. BMW Motorsport, Pole Position Race 06, Bruno Spengler (CA) BMW Bank M4 DTM. This image is copyright free for editorial use © BMW AG (06/2015).

BMW Bank Winter Challenge: quando ci si diverte fuori dalle piste, i protagonisti dei campionati DTM ed IMSA WeatherTech SportsCar ci danno dentro alla grande.

BMW Bank Winter Challenge: quando ci si diverte fuori dalle piste, i protagonisti dei campionati DTM ed IMSA WeatherTech SportsCar ci danno dentro alla grande. Lontano dalla pista, i membri della grande famiglia BMW Motorsport in tutto il mondo stanno cercando anche altri titoli. Il “News BMW Motorsport” ci permette di riassumere regolarmente tutte le azioni per voi in maniera compatta ed informativo.

DTM: Bruno Spengler sfida  le stelle degli sport invernali ad un concorso.

In meno di 100 giorni di BMW Motorsport, avrà inizio la quinta stagione DTM dal suo ritorno alle corse nel 2012 con la gara di apertura di Hockenheim (DE). Ma anche quando non ci sono le gare, i piloti BMW non si rilassano. Bruno Spengler (CA) ha accettato la sfida finale su ghiaccio e neve lo scorso fine settimana. Alla sfida invernale ospitato da BMW Bank, uno dei partner premium di BMW Motorsport, il canadese ha affiancato l’idolo del biathlon Fritz Fischer (DE) e la leggenda dello slittino Georg Hackl (DE), ciascuna con una squadra composta da appassionati.
In un’intervista, Spengler parla della manifestazione e del suo amore per gli sport invernali.

Tre domande a … Bruno Spengler.

Bruno, totalmente pazzo per lo sport, in che modo hai vissuto il BMW Bank Winter Challenge? Deve essere stato un sogno che si avvera per voi …

Bruno Spengler:

“Assolutamente! Lo scenario al Königssee e in Saalfelden, che ha fatto da sfondo per questa competizione eccezionale, è stato fantastico per creare l’atmosfera. La prima sera, abbiamo organizzato una sfida kart su ghiaccio e siamo andati ad una fiaccolata… con escursione su un prato alpino. Questo ha incoraggiato il vero spirito di squadra. Poi il giorno stesso abbiamo gareggiato in tre discipline:  biathlon, slittino e in una BMW Driving Experience. E’ stata una fantastica esperienza schierarsi contro Fritz e Georg . Sono leggende nel loro sport ed hanno vinto un totale di otto medaglie alle Olimpiadi e sono stati campioni del mondo 12 volte. Questo è un record impressionante e sono entrambe persone fantastiche. Siamo andati molto d’accordo. Nonostante la temperature fredde, un sacco di sudore scorreva, così come l’adrenalina. Tre di noi sono persone estremamente competitive che danno sempre il 100 per cento e vogliono vincere. Alla fine, Fritz e la sua squadra hanno trionfato, ma il risultato non è così importante. L’obiettivo era divertirsi, ed abbiamo avuto un sacco di divertimento al BMW Bank Winter Challenge oltre ad un sacco di risate.
La cerimonia di premiazione ospitata da Magdalena Neuner, nel villaggio di montagna di Priesteregg, in serata è stata una fantastica sorpresa ed un modo brillante per concludere l’evento per tutti gli interessati “.

 

Questo tipo di gare organizzate dal BMW Bank Winter Challenge vi consente di mantenervi in forma per la prossima stagione del DTM, anche se l’attenzione è sul divertimento?

Spengler:

“Certamente, ogni tipo di attività sportiva aiuta a preparare la stagione. Se non si è in forma, non hai nessuna possibilità nel DTM. Si può solo vincere le gare quando si al top sia fisicamente che mentalmente. Per questo che sono sempre a tutto gas in inverno. Quando pratico lo sci di fondo o cammino con le racchette da neve in Canada, getto le basi per la stagione in termini di resistenza. Tuttavia, il mio sport perfetto è il biathlon. Gli esercizi di tiro mi aiutano rimanere concentrato, anche quando il mio battito cardiaco è estremamente elevato. “

 

Quali sono le sue aspettative per la stagione 2016 DTM?

Spengler:

“Dobbiamo aspettare e vedere dove siamo rispetto ai nostri concorrenti. Voglio ottenere il meglio da me stesso e dalla mia macchina – questo è il mio primo obiettivo per la stagione 2016 ed io sono stato ancora una volta il miglior pilota BMW nel 2015. Sono stato in grado di prendere un paio di podi, ma non sono riuscito ad ottenere una vittoria. Voglio cambiare che nella prossima stagione. per me non c’è niente di meglio che stare in piedi sul gradino più alto del podio dopo una gara. Questo è quello che mi occorre per vivere.”

 

Cartella stampa completa

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M5 F90 da 800 CV grazie a G-Power

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I ragazzi di G-Power ci hanno ...

SPY: BMW Serie 4 cabrio

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Di recente abbiamo visto alcune foto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *