lunedì , 27 febbraio 2017

BMW HoloActive Touch: l’olografica diventa touch al CES 2017

 

BMW HoloActive Touch - CES 2016 - BMW i Inside Future Concept
BMW HoloActive Touch – CES 2017 – BMW i Inside Future Concept

BMW HoloActive Touch: l’innovazione di BMW Group al CES 2017 porta al debutto la tecnologia Olografica sul concept BMW i Inside Future

BMW HoloActive Touch: l’innovazione di BMW Group al CES 2017 porta al debutto la tecnologia Olografica sul concept BMW i Inside Future.

Il BMW Group fornirà un altro sguardo al futuro degli interni, in occasione del Consumer Electronics Show (CES) 2017 di Las Vegas con una selezione di concept pionieristici e dalla tecnologia rivoluzionaria. Il sistema BMW HoloActive Touch, ad esempio, farà il suo debutto al salone. Questa innovativa interfaccia tra le azioni del conducente ed il veicolo, farà da touchscreen virtuale; il suo display – libero di fluttuare – viene utilizzando azionando solo le dita e si da la conferma dei comandi con quello che il conducente percepisce come un feedback tattile. BMW HoloActive Touch è parte del progetto BMW i Inside Future, che sarà mostrato al CES dal 5 all’8 gennaio 2017.

I vantaggi dell’HeadUp con una tecnologia innovativa

BMW HoloActive Touch riunisce i vantaggi del sistema BMW Head-Up Display, con il Gesture Control ed il funzionamento diretto touchscreen. A tutto questo aggiunge funzioni extra per creare una forma unica di interfaccia per l’utente. Per la prima volta, le funzioni possono essere controllate senza alcun contatto fisico, ma la tecnologia consente ancora l’interazione guidatore-veicolo visibile e tangibile rispetto ai familiari touchscreen convenzionali. BMW HoloActive Touch consente, inoltre, all’utente di accedere alla vasta gamma di servizi forniti da BMW Connected.

Il funzionamento in pillole

BMW HoloActive Touch utilizza un nuovo tipo di linguaggio per interagire con il veicolo. Analogamente all’ Head-Up Display, l’immagine di un display a colori è generata da un uso intelligente di riflessioni – ora in forma liberamente fluttuante all’interno del veicolo – piuttosto che attraverso la proiezione sul parabrezza. Mostra in rilievo dei veri e propri “tasti” configurabili ed è visibile al conducente accanto al volante al culmine della consolle centrale. Una telecamera rileva i movimenti delle mani del guidatore all’interno di questa area user-friendly ergonomica, registra la posizione della punta delle dita e la tiene in memoria. Non appena un dito entra in contatto con una di queste superfici di controllo virtuali, un impulso viene emesso e la relativa funzione è attivata.

Cartella stampa completa

Vedi anche

HERE

BMW Group e Mobileye presentano Road Experience Management

6shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg BMW Group e Mobileye, hanno annunciato ...

MINI Countryman 2016

MINI Countryman in viaggio con Italia’s Got Talent

14shares Facebook Twitter WhatsApp Google+ Flipboard Telegram LinkedIn Digg MINI Countryman in viaggio con Italia’s ...