domenica , 16 giugno 2019
Home » BMW M » VIDEO: Doug DeMuro guida la BMW M3 CS

VIDEO: Doug DeMuro guida la BMW M3 CS

Ormai sappiamo qualsiasi cosa sulla BMW M3 CS. Sappiamo che è la variante migliore della BMW M3 F80, in quanto più leggera, più affilata e lievemente più potente della vettura standard. Sappiamo che è la M3 più costosa e di gran lunga, visto il prezzo che sfonda di parecchio i €100.000. Quello che magari qualcuno ancora si chiede è:”vale davvero i parecchi soldi in più rispetto a una M3 standard necessari per portarsela a casa?” Doug DeMuro l’ha scoperto per noi in questo nuovo video.

Prima di entrare nei dettagli, facciamo solo un breve riepilogo sulla BMW M3 CS. Ovviamente basata sulla BMW M3 F80, la M3 CS rispetto a questa è più leggera, potente e con un migliore handling. Per ottenere tali risultati, l’auto è stata dotata di un cofano in fibra di carbonio, cerchi leggeri e alcune modifiche negli interni. Tuttavia, va detto che la M3 CS, per qualche motivo, non è stata alleggerita quanto la M4 CS, che monta anche dei pannelli porta leggeri.

Anche la potenza è maggiore. Invece di avere 425 CVe 550 Nm di coppia, la BMW M3 CS eroga 464 CV e 600 Nm di coppia. L’aumento di coppia è davvero considerevole e fa sentire ancora di più i calci che riceverete nella schiena. Tuttavia, la cosa più importante è che la BMW M3 CS fa suonare a dovere il motore S55 della M3 con una nota molto più profonda e rauca, mentre la M3 standard è stata criticata parecchio sotto questo punto di vista.

In questo video potrete sentire il sound dell’auto, scoprire le peculiarità della versione CS (come lo stupendo cofano in fibra di carbonio) e comprendere come è l’handling rispetto ad altre vetture della divisione M. La BMW M3 CS è costosa e costa tanto quanto una Porsche 911, ma è sicuramente la versione migliore della BMW M3 F80. Se volete una M3 e la generazione F80 vi piace più di tutte le altre, la BMW M3 CS è assolutamente la scelta da fare.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW M8 Coupe sulla tre-quarti posteriore

La prima M8 della storia è tra noi – BMW M8 COUPÉ

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInTutto, ma proprio tutto ciò che dovete ...

BMW X3 M e X4 M con parti M Performance

BMW X3 M e X4 M – Ecco le parti M Performance

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInLe tanto attese BMW X3 M e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *