mercoledì , 13 novembre 2019
Home » BMW NEWS » Motori B46 – B48: Possibile richiamo per molte nuove BMW

Motori B46 – B48: Possibile richiamo per molte nuove BMW

A breve potrebbero essere richiamate le vetture con motore B48

Nelle ultime ore sono emerse alcune informazioni riguardanti un possibile futuro richiamo per diversi modelli recenti di BMW. Nonostante non si tratti di nulla di ufficiale al momento, il richiamo potrebbe coinvolgere una discreta varietà di modelli equipaggiati con i motori B46 e B48.

In una foto trapelata sui social network tedeschi compare quella che probabilmente è una bozza del documento di richiamo inerenti i motori a 4 cilindri B46 e B48, utilizzati su modelli con codice G0x, G1x, G2x e G3x.

Il problema evidenziato dagli ingegneri è dovuto a un cuscinetto del contralbero difettoso che comprometterebbe la robustezza delle parti interessate, con conseguente logoramenti di diversi componenti del motore. Di conseguenza, questo difetto potrebbe mettere a rischio l’integrità del motore e del veicolo, anche in moto.

L’unità B46 è un motore a benzina a 4 cilindri che di solito alimenta le versioni 30i e le versioni appena superiori. L’ultima iterazione di questa motorizzazione suo genere è la B46D, che è stata ulteriormente migliorata rispetto alla B46C. D’altra parte, l’unità B48 è il successore della precedente generazione di motori N20 e sta venendo equipaggiata su praticamente tutti i nuovi modelli della casa bavarese; Il motore B48 viene montato sui modelli 20i e 30i, ma anche sulla Serie 7 40e e sulla nuova BMW Serie 1 M135i, per non parlare della BMW X2 F39.

Sul documento fotografato, possiamo anche vedere un elenco parziale dei modelli che potrebbero essere coinvolti nel richiamo se confermato. Tra queste compaiono la nuova BMW Serie 3 G20, la nuova BMW Z4 sDrive30i e anche la BMW Serie 5 G30.

Il problema sembra interessare i veicoli indipendentemente dalla trazione e dalla trasmissione scelta. Ovviamente, prima di fasciarvi la testa, attendete un responso ufficiale da BMW Italia o dal vostro concessionario.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

Eccoci, finalmente, al test drive della nuova BMW M135i xDrive!

TEST DRIVE: BMW M135i xDrive – datele un’occasione

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Da quando BMW ha reso noto ...

BMW M2 CS – La più agile, la più pura

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn C’è stato un tempo in cui ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *