martedì , 16 ottobre 2018
Home » Motorsport » Il BMW Team RLL si prepara per Long Beach

Il BMW Team RLL si prepara per Long Beach

John Edwards (US) e Lucas Luhr (DE), i piloti della numero 24 BMW Z4 GTLM, sono attualmente secondi in classifica piloti e squadra con il numero 25, di cui fanno parte i piloti Bill Auberlen (US) e Dirk Werner (US), sono un punto dietro in terza posizione. BMW è così al secondo posto nel campionato costruttori, dieci dietro Chevrolet (Corvette), i vincitori dei due turni di apertura.

IMSA ha annunciato che ci saranno dei cambiamenti di prestazione per l’evento di Long Beach. Le vetture BMW perderanno dieci chilogrammi di peso e le sarà permesso di correre con altri due litri di carburante. Altri concorrenti nella classe GTLM hanno ricevuto gli stessi aggiustamenti.

Bobby Rahal (Team Principal, BMW Team RLL): “Tutto quello che dovete fare è guardare  il track record del BMW Team RLL a Long Beach per conoscere le nostre aspettative. Abbiamo avuto un alto grado di successo negli ultimi due anni andando a podio, chiudendo con il secondo posto lo scorso anno. Avremmo potuto avere un doppio-podio l’anno scorso dopo le qualifiche che ci hanno visti secondi e terzi, ma la vettura numero 56 ha avuto un problema in gara e siamo rimasti coinvolti in un incidente che  ci ha tolto ogni speranza di podio. La vettura numero 55 ha girato forte per tutta la gara finendo al secondo posto. Se vi è una pista che è fatta per la BMW Z4 GTLM, questa è Long Beach. Le gare sono sempre vicine, ma ci sentiamo abbastanza bene ed abbiamo fiducia nelle nostre possibilità.
Circuiti stradali sono una grande misura per la BMW Z4 “.

Bill Auberlen (Numero 25 BMW Z4 GTLM): “Long Beach è la mia pista di casa ed un evento straordinario. Ho vinto due anni fa ed ho intenzione di vincere di nuovo. Sebring non è andato come previsto, quindi è il momento di tornare sul gradino più alto del podio che ci appartiene. Tutti i miei amici e la famiglia saranno lì, quindi mi piacerebbe rendere tutti orgogliosi “.

Dirk Werner (Numero 25 BMW Z4 GTLM):  “Long Beach è sempre un weekend di gara molto intenso. La grande sfida è quella di arrivare alla massima velocità più velocemente possibile. La preparazione delle vetture e dei piloti è la chiave. Il mio compagno di squadra Bill vive su questa pista, così lui mi può dire tutti i segreti. La corsa è breve, quindi dovremo spingere dal primo all’ultimo giro”.

John Edwards (Number 24 BMW Z4 GTLM): “Long Beach è uno spettacolo tanto quanto si tratta di una gara. Si tratta di un evento iconico a cui mi sento fortunato di parteciparvi. L’anno scorso siamo andati via subito con un podio, ma quest’anno cercheremo di ripetere l’impresa compiuta due anni fa, in cui le due BMW Z4 si sono piazzate al primo ed al secondo posto. Lucas ed io abbiamo avuto un inizio costante per la stagione in ottica di punteggio, ma non per questo non miriamo la podio”.

Lucas Luhr (Number 24 BMW Z4 GTLM): “Sono davvero in attesa di Long Beach. Mi piace sempre la sfida di un circuito cittadino e Long Beach è uno dei miei preferiti. Ho vinto un paio di volte e forse è una delle ragioni per cui mi piace. Tutta l’atmosfera della manifestazione è grande. Penso che la nostra BMW Z4 GTLM sarà forte, ma, come abbiamo visto a Daytona e Sebring, l’intera griglia GTLM è molto competitiva con alcuni piloti in gamba. John ed io spingeremo per il miglior risultato possibile per la BMW. “

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M5 F90 da 800 CV grazie a G-Power

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I ragazzi di G-Power ci hanno ...

PRIMISSIMA: BMW Z4 sDrive20i, sDrive30i e M40i

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Come ci si poteva aspettare, la ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *