martedì , 12 novembre 2019
Home » BMW NEWS » Guida autonoma: BMW e DAIMLER di nuovo insieme

Guida autonoma: BMW e DAIMLER di nuovo insieme

Dopo l’annuncio della joint-venture tra le due società, arriva anche l’ufficialità di un’altra cooperazione tra le due storiche rivali.

Guida autonoma: Un altro accordo tra BMW e DAIMLER

Solo qualche giorno dopo l’annuncio della joint-venture tra le due società, storicamente rivali di mercato, BMW e Daimler annunciano una seconda cooperazione, stavolta nel campo della guida autonoma. Le due compagnie lavoreranno assieme per sviluppare sistemi di guida autonoma di livello 3 e 4 in modo da abbattere i costi e i tempi di ricerca e sviluppo. Secondo le stime delle due compagnie, grazie a questa cooperazione i software saranno pronti per il 2025 circa.

Inizialmente, il focus della cooperazione sarà sullo sviluppo delle tecnologie di nuova generazione per l’assistenza alla guida, guida autonoma sulle autostrade e funzionalità di parcheggio automatizzate (livello 4 di autonomia). BMW e Daimler hanno firmato un Memorandum per sviluppare queste tecnologie insieme.

Inoltre, c’è la possibilità che questa cooperazione tra le due aziende si estenderà alla creazione di sistemi di automazione ancora più complessi, capaci di funzionare anche in aree urbane. Lo sviluppo delle tecnologie dell’attuale generazione, tuttavia, rimarrà distinto e invariato rispetto a prima. Come se non bastasse, BMW e Daimler hanno dichiarato di cercare altri partner per estendere questa joint-venture.

BMW Vision iNEXT

Le dichiarazioni dei dirigenti:

“Attuando questa strategia, stiamo combinando l’esperienza di due leader nel campo della tecnologia. Per il gruppo BMW, le partnership flessibili, scalabili e non esclusive sono fondamentali per avanzare a passo più spedito verso il raggiungimento della guida autonoma” ha detto Klaus Fröhlich, membro del consiglio dirigenziale del gruppo BMW.

Ola Källenius, membro della dirigenza di Daimler e responsabile della ricerca e sviluppo per le Mercedes-Benz, ha detto: “la guida autonoma è uno dei trend più rivoluzionari del momento e tutto il gruppo Daimler si sta concentrando su di esso”. Come sempre, la nostra priorità numero uno è la sicurezza; ecco perché vogliamo sviluppare un sistema affidabile che possa offrire un vero valore aggiunto ai nostri clienti. Lavorare con i partner giusti ci consente di migliorare e velocizzare i nostri progressi, in modo da rendere le strade più sicure il prima possibile.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

High Speed Driving Experience – In pista con BMW M4, M2 e M850i (con Cameo della BMW X4 M)!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Oggi (25 ottobre 2019) è stata ...

BMW M3 sul mercato a inizio 2021

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La prossima generazione della BMW M3 ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *