giovedì , 22 agosto 2019
Home » BMW NEWS » BMW X8 – La sorellona della BMW X7 potrebbe arrivare tra pochi anni

BMW X8 – La sorellona della BMW X7 potrebbe arrivare tra pochi anni

Gli incessanti rumor riguardo a una futura BMW X8 non si fermano e ora arrivano le prime info sul periodo di uscita

BMW X8 forse in arrivo nel 2020

Le prime indiscrezioni su una futura BMW X8 risalgono ai primi mesi del 2017. A quel tempo, i media spagnoli avevano riferito che un nuovo SUV era in fase di progettazione e che in futuro la famiglia X si sarebbe allargata. Queste voci continuarono fino al 2018 quando altri media mainstream raccolsero alcune voci provenienti da Monaco di Baviera che suggerivano un interesse più importante per un’eventuale BMW X8.

Negli ultimi mesi sono sbucati altri indizi riguardanti i progetti futuri per questa vettura, probabilmente decisi all’inizio del 2019. Se purtroppo non possiamo confermare queste voci, quello che possiamo dire è che la BMW X8 è tornata a far rumore e questo nuovo SUV di lusso potrebbe arrivare sul mercato entro pochi anni. Quello che sappiamo quasi certamente è che una futura BMW X8 non prenderà la forma di una X6 o una X7, ma piuttosto avrà una sua identità all’interno del family feeling di BMW. Speriamo che la griglia dei reni venga rivista un po’..

La BMW X8 sarà un modello più lussuoso, con più personalizzazioni per il cliente esigente che ricerca il massimo del lusso. Sarà ovviamente più costosa della BMW X7 e molto probabilmente diventerà l’auto più costosa di tutta la gamma BMW.

La BMW X8 utilizzerà le stesse basi della BMW X7, ma offrirà solo quattro posti a sedere, con sedili singoli nella parte posteriore, in modo simile a quanto visto sulla X7. Se una terza fila di posti sarà offerta o meno rimane per ora un mistero.

Il lusso sarà l’obiettivo primario della vettura e questo è ciò che i clienti otterranno, insieme a un sacco di spazio per ogni passeggero. Molto probabilmente le scelte del motore saranno simili a quelle della X7, ma ci piacerebbe sicuramente vedere un V12 sotto il cofano, in particolare la versione da 6.6 litri da 610 CV della M760Li.

La BMW X8 potrebbe anche avere un passo più lungo rispetto all’X7, con dei sedili posteriori più grandi e ancora più confortevoli. A dirla tutta, BMW potrebbe anche prendere in prestito alcuni elementi dalla Rolls Royce Cullinan. Una cosa simile sarebbe interessante e permetterebbe a BMW di elevarsi a un nuovo livello di lusso e qualità.

Mentre un lancio per il 2020 sembra un po’ inverosimile al momento, quindi non saremmo sorpresi di vedere i primi muletti di test passeggiare già all’inizio del prossimo anno.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

Ecco il primo giorno di lavoro di Oliver Zipse

Primo giorno di lavoro per Oliver Zipse, il nuovo CEO di BMW

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedInIl giorno 16 agosto, quando praticamente chiunque ...

BMW M2 CS sarà prodotta in numero davvero limitato

BMW M2 CS 2020: verranno prodotte meno di 2000 unità

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn A novembre, al Los Angeles Auto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *