venerdì , 15 novembre 2019
Home » BMW M » BMW X4 M Competition: 0-100 in 3,8 secondi!

BMW X4 M Competition: 0-100 in 3,8 secondi!

BMW X4 M Competition velocissima nello 0-100

Durante Il lancio internazionale della nuova BMW X3 M e BMW X4 M Competition, alcuni giornalisti hanno deciso di testare le affermazioni di BMW sulle stime di accelerazione. BMW afferma un tempo di 4,2 secondi per lo 0-100 per la versione “standard”, con il modello Competition che si attesta sui 4,1 secondi. Tuttavia, non è mistero che BMW sia fin troppo prudente nel comunicare queste stime e se consideriamo che la BMW X4 M40i è in grado di stare intorno ai 4,4 secondi, sospettiamo che la BMW X4 M Competition possa abbattere il muro dei 4 secondi.

Quindi si può stare sotto i 4 secondi? SÌ! Con il Launch Control, la nuova BMW X4 M Competition è riuscita a percorrere lo 0-100 in soli 3,8 secondi! Questa è una cifra impressionante considerando che i due SUV M pesano quasi 2 tonnellate. Considerando che questo motore verrà montato anche sulle BMW M3 e M4 future, sospettiamo che queste possano superare il limite dei 3,5 secondi senza troppi problemi.

Ecco un po’ di informazioni tecniche sul motore S58.

Alla base del motore S58 c’è il motore B58, che BMW utilizza ormai da tempo in quasi tutte le sue serie (Serie 1 e Serie 2 escluse). Il motore da 3,0 litri a sei cilindri in linea è stato ora completamente ridisegnato per essere in grado di soddisfare i requisiti prestazionali necessari per una vera auto della divisione M, oltre al rispettare le sempre più severe normative sulle emissioni in tutto il mondo.

La versione base del motore S58 eroga 480 CV e offre 600 Nm di coppia, rendendolo più potente persino del motore montato sulle M3 CS e M4 CS. I modelli top X3 M Competition e X4 M Competition utilizzano una versione potenziata del motore S58 che offre circa 510 CV.

Nella versione da 480 cavalli, la coppia viene erogata tra i 2.600 e i 5.600 giri, mentre la versione da 510 cv possono godere di 600 Newton metri tra i 2.600 e i 5.950 giri / min. Un piccolo passo indietro è da segnalare solo alla velocità massima di 7.200 rpm, dove il motore S55 riusciva a raggiungere i 7.300 giri.

La tecnologia High Precision Injection aumenta la pressione massima di iniezione da 200 bar a 350 bar, consentendo una preparazione della miscela estremamente efficiente. Tre grandi radiatori, un radiatore dell’olio motore supplementare e un radiatore dell’olio della trasmissione separato mantengono le temperature sotto controllo.

Gli ingegneri BMW dicono che questo è un motore completamente nuovo, con il 90% delle parti nuove rispetto allo scorso motore S55.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

Ecco un bel video POV della storica BMW M1

A spasso con la BMW M1 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn C’è solo una BMW M1 nella ...

La BMW M2 CS è più veloce di molte supercar sul circuito di Sachsenring

La BMW M2 CS è più veloce delle 911 Carrera S, AMG GT S e R8 V10

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW M2 CS è più ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *