Home » BMW X3 » BMW X3M: ecco la F97

BMW X3M: ecco la F97

BMW X3M F97

BMW X3M: con il codice interno di F97, si inizia a svelare la nuova forma del SAV sportivo di Monaco.

BMW X3M: con il codice interno di F97, si inizia a svelare la nuova forma del SAV sportivo di Monaco. Con il successo dei modelli BMW X5M e BMW X6M, il brand BMW M sta cercando di espandere la sua linea SAV e lo farà con il suo nuovo BMW X3M (F97) sulla base del prossimo BMW X3 (G01) di nuova generazione.

La nuova BMW X3 arriverà nel 2018 e la BMW X3M dovrebbe essere disponibile subito dopo la commercializzazione .La BMW X3M sarà affiancato dalla BMW X4M (F98) basata sul prossimo modello BMW X4 (G02). Quindi non avremo, attualmente una BMW X4M su base F26.


Rispetto alla BMW X3 G01, questo prototipo Motorsport F97 presenta molte caratteristiche del marchio BMW M, come un design dei paraurti più aggressivo con grandi prese d’aria, minigonne laterali specifiche, un enorme diffusore posteriore ed un piccolo ma funzionale spoiler sul tetto. Per quanto concerne la meccanica, possiamo notare un impianto frenante specifico BMW M ed il classico scarico a quattro uscite centrato.  Questo prototipo è stato immortalato di fronte al centro di prova BMW M-GmbH a Garching nei pressi di Monaco di Baviera in Germania.

Ed il resto della gamma?

Mentre il telaio sarà modulare e condiviso con altri modelli, come la BMW X4 per esempio, lo stesso verrà fatto per la gamma motori. Saranno parte della famiglia B e spazieranno dal 2 litri sovralimentato con tecnologia TwinPowerTurbo a 4 cilindri ai gloriosi 6 cilindri da 3 litri.
Ci sarà anche una versione ibrida che utilizzerà la stessa architettura della BMW X5 eDrive, utilizzando un 2 litri 4 cilindri turbo a benzina ed un motore elettrico, la potenza totale dovrebbe essere di circa 300 CV e 650 Nm (479 lb-ft) di coppia. Questo declinazione avrà, giustamente, bisogno di un pack batterie che aggiungerà peso alla vettura. L’autonomia elettrica dovrebbe essere di circa 50 km (30 miglia) con la vettura in grado di arrivare fino a 120 km / h (75 mph) con il solo motore elettrico. La ricarica delle batterie potrebbe essere fatto con una cavo (Plug-in), in modo tradizionale e senza fili, utilizzando la nuova tecnologia già sviluppata per la i3.

 

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

SPY: BMW i4 – gli interni si… sdoppiano

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Una delle auto più attese per ...

BMW iX3 e non solo – Ecco la lineup bavarese a Ginevra 2020

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Nonostante la generale crisi che sta ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *