domenica , 22 aprile 2018
Home » BMW NEWS » BMW Serie 5 Touring: ora con BMW Performance Parts!

BMW Serie 5 Touring: ora con BMW Performance Parts!

BMW Serie 5 Touring M Performance Parts
BMW Serie 5 Touring M Performance Parts

BMW Serie 5 Touring: ora disponibile con una serie di accessori BMW Performance Parts, che sottolineano la sua linea sportiva e non snaturano la versatilità

BMW Serie 5 Touring: ora disponibile con una serie di accessori BMW Performance Parts, che sottolineano la sua linea sportiva e non snaturano la versatilità. Inoltre il classico “piacere di guida” è stato migliorato grazie ad un perfetto tuning delle sospensioni e del motore. Questo carattere sportivo può essere specificamente sottolineato mediante gli accessori BMW M Performance Parts disponibili già dal lancio sul mercato della nuova BMW Serie 5 Touring. Queste non garantiscono solo una spinta in termini di agilità e dinamica, ma anche un distintivo, aspetto atletico. La nuova BMW Serie 5 con M Performance Parts vede la sua anteprima mondiale al Motor Show 2017 di Ginevra.

BMW M Performance Power Kit

Si parte con la punta di diamante BMW 540i xDrive M Performance, con il 6 cilindri 3.0 litri turbo che arriva a 360 CV e 500 Nm di coppia massima.  Mentre per i motori diesel a 6 cilindri (530d e 530d xDrive) e 4 cilindri (520d)  è disponibile un nuovo silenziatore sportivo in acciaio inox che non solo assicura un suono caratteristico, ma aggiunge anche un tocco interessante di fascino visivo. A seconda dell’allestimento ed alla tipologia del motore, si avrà o sezioni circolari o trapezoidale, con finiture in cromo o fibra di carbonio. Le finiture trapezoidali dello scarico sono disponibili anche come accessori separati per tutte le versioni della nuova BMW Serie 5 Touring.

Nuovo sistema frenante BMW M Performance Parts è anche qui disponibile sulla nuova BMW Serie 5 Touring G31. I nuovi dischi autoventilanti forati con pinze a 4 pistoncini all’anteriore e con singolo pistoncino flottante sull’asse posteriore, assicurano il corretto “bite” per arrestare questo treno da viaggio. A questo si associano i nuovi cerchi aftermarket da 20″ disponibili in Orbit Grey o in dual tone, che abbracciano pneumatici  245/35 R20 sull’asse anteriore e 275/30 R20 sull’asse posteriore.

Cartella stampa completa

 

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

Tuning: una BMW M4 da 702 cv e cerchi rossi!

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Questa BMW M4 2016 colore Alpine ...

La Mercedes studia una rivale della BMW X2

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW X2 è probabilmente l’auto ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *