sabato , 16 novembre 2019
Home » BMW NEWS » BMW Serie 1 M Sport – F20 contro F40

BMW Serie 1 M Sport – F20 contro F40

BMW F40 contro F20, ecco il confronto

Con la nuova BMW Serie 1 F40, gli ingegneri di Monaco hanno optato per un cambiamento molto controverso: l’abbandono dell’amata trazione posteriore per una più pratica ed economica trazione anteriore. Bimmertoday ha avuto l’opportunità di confrontare esteticamente la BMW M135i F40 di terza generazione e una BMW Serie 1 M Sport Shadow del 2018. Entrambi i veicoli montano dei cerchi da 18 pollici.

Queste foto mostrano la seconda e la terza generazione nelle loro configurazioni più sportive e permettono di confrontarle con più cognizione di causa. Ovvie sono le differenze estetiche, dai reni più grandi al cofano accorciato, fino ai fari completamente ridisegnati.

Le modifiche tecniche del collocamento del motore non sono poi così evidenti: se la BMW Serie 1 F20 di Sunset Orange monta il motore in modo longitudinale azionando le ruote posteriori, il motore della BMW Serie 1 F40 viene montato trasversalmente e alimenta le ruote anteriori. Entrambe, tuttavia, sono disponibili con trazione integrale xDrive.

I passeggeri posteriori della nuova BMW Serie 1 F40 saranno quelli che beneficeranno di più del passaggio alla trazione anteriore grazie alla piattaforma UKL. Poiché il motore è montato più avanti e trasversalmente, c’è più spazio per sedersi – 33 millimetri di spazio in più per le ginocchia e 13 millimetri in più per i gomiti -. Il volume del bagagliaio è aumentato di 20 litri arrivando quindi a 380 litri.

Ovviamente anche l’esperienza di guida sarà totalmente differente, quindi speriamo di portarvi le nostre esperienze quanto prima. Ovviamente, rimarrà da valutare come risponderà il pubblico al nuovo stile di guida. Voi la proverete o lascerete perdere senza dare alla nuova F40 nemmeno il beneficio del dubbio?

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

Ecco un bel video POV della storica BMW M1

A spasso con la BMW M1 – VIDEO

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn C’è solo una BMW M1 nella ...

La BMW M2 CS è più veloce di molte supercar sul circuito di Sachsenring

La BMW M2 CS è più veloce delle 911 Carrera S, AMG GT S e R8 V10

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn La BMW M2 CS è più ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *