lunedì , 19 novembre 2018
Home » BMW Serie 4 » BMW M4R: Carbonfiber Dynamics la spinge a 700 CV

BMW M4R: Carbonfiber Dynamics la spinge a 700 CV

BMW M4R Coupe' F82 by Carbonfiber Dynamics
BMW M4R Coupe’ F82 by Carbonfiber Dynamics

BMW M4R: Carbonfiber Dynamics spinge la BMW M4 Coupè F82 a ben 700 CV ed 860 Nm di coppia. Appena 5.9 secondi per passare da…100 km/h a 200 km/h!

BMW M4R: Carbonfiber Dynamics spinge la BMW M4 Coupè F82 a ben 700 CV ed 860 Nm di coppia. Appena 5.9 secondi per passare da…100 km/h a 200 km/h!

Carbonfiber Dynamics, con sede a Dortmund, in Germania, è ben noto per distribuire diversi prodotti in fibra di carbonio provenienti da tutto il mondo. La loro auto, che ha fatto da base ad un nuovo progetto, è una BMW M4 Coupe’ F82, che è stata completamente ricostruita. L’hanno chiamata  BMW M4R e funge da vetrina del preparatore, perché è realizzata con molte parti in carbonio, che arrivano da diversi produttori. Il kit in fibra di carbonio montato è un estratto dalla raffinata offerta degli specialisti in fibra di carbonio da Dortmund. Un paraurti anteriore 3DDesign – completamente in carbonio – si inserisce perfettamente nel concetto generale della nuova estetica della vettura.

Il cofano in carbonio fornito da MTC design si basa sul quello realizzato per la BMW M4 GTS ed è anche parzialmente dipinto, così da creare una bella transizione. Le minigonne laterali sono prodotti da Varis – che sono proprio come quelle che 3DDesign realizza per il Giappone. Vi è anche un diffusore Varis System 1 ed un alettone posteriore 3DDesign installato, che in combinazione provvedono ad assicurare la necessaria deportanza al retrotreno.

Il box per il tetto NORD Carbon 56 ° è stato testato per velocità fino a 300 km/h ed ha una capacità di 405 litri. Avendo comunque un unico accesso senza ostacoli a 300 gradi. L’intera estetica è completata da un body kit in stile BMW M4 GT4 fornito da Revowrap, che illustra le ambizioni da corsa della vettura.

Non solo estetica per la BMW M4R

Queste ambizioni da corsa sono sottolineate dai dati ricavati dalle misurazioni al banco post elaborazione. Il 6 cilindri da 3.0 litri, sovralimentato con doppio turbocompressore, ora eroga ben 700 CV e scatena una coppia di 860 Nm. Tutto questo le consente di realizzare un tempo di 5,9 secondi per lo sprint da 100 a 200 km / h (ovviamente senza box per il tetto).

Tutto ciò è stato reso possibile al Tune JB4 fornito da Burger Motorsport, che consente vari livelli di potenza con la semplice pressione di un tasto. Inoltre, sono stati installati un nuovo sistema di aspirazione fornito da BMS Alu ed un impianto di iniezione di metanolo. I turbocompressori TTE 6XX sono stati rivisti, in combinazione con un downpipe Akrapovic e portati ad una pressione di sovralimentazione di 2,3 bar. Tutto per raggiungere il picco di 700 CV. Un nuovo Airbox Eventuri in carbonio / Kevlar fornisce l’aria fresca necessaria.

Frizione rinforzata e tanto altro ancora

Una frizione a 14 dischi fornita da Dodson Motorsport sostituisce il componente originale, che, data la coppia misurata, non sarebbe nemmeno sopravvissuto alla prova di funzionamento. L’intero comparto frenante è realizzato da MOV’IT (asse anteriore: pinze a 6 pistoncini, dischi da 392 mm, asse posteriore: pinze a 4 pistoncini, dischi da 380mm) garantisce un’adeguata decelerazione, mentre il kit di sospensioni Bilstein B16 EDC mantiene la BMW M4R ben piantata a terra.

Anche l’estetica dei cerchi è specifica, grazie ai cerchi forgiati da 19 ” 6sixty così come il set di pneumatici Toyo Proxes R888R Semislicks (265/30 ZR19; 305/30 ZR19) che assicurano la trazione necessaria.

Ulteriori dettagli su questa BMW M4R F82, che verrà mostrata al Motor Show di Essen 2016 (padiglione 2, stand E116), così come informazioni su una vasta gamma di possibilità di realizzazione di diversi componenti in carbonio, li potete trovare direttamente su www.cf-dynamics.de .

About Michele Picariello

Ingegnere Meccanico con la passione per la scrittura. Si dedica da tempo alla ricerca di informazioni tecniche e commerciali per il mondo BMW e le realtà ad esso connesse.

Vedi anche

BMW M140i e M240i – 440 cv grazie a G-Power

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn L’attuale BMW M140i passerà alla storia ...

BMW M5 F90 da 800 CV grazie a G-Power

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn I ragazzi di G-Power ci hanno ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *