lunedì , 9 dicembre 2019
Home » BMW M » BMW M: In arrivo la M Mode e non solo con la BMW M8

BMW M: In arrivo la M Mode e non solo con la BMW M8

La nuova BMW M8 potrà vantare di due novità assolute: una nuova tecnologia frenante e la misteriosa “M Mode”

BMW M8 presenterà la M Mode

Quando debutterà a giugno 2019, la nuova BMW M8 porterà una serie di aggiornamenti tecnologici alla gamma M mai visti precedentemente. BMW M per l’occasione svelerà un nuovo sistema di controllo per la configurazione del motore, del telaio e dei sistemi di assistenza alla guida sulle sue vetture performance.

Oltre alle possibilità di adattare le impostazioni del veicolo sia alla situazione in cui ci si trova che alle preferenze personali utilizzando il pulsante Setup, i piloti apprezzeranno sicuramente i servizi offerti della nuova M Mode. Il pulsante Setup può essere utilizzato per regolare le impostazioni del veicolo, mentre la M Mode consente ai display e ai sistemi di assistenza al conducente di essere regolati in base alle esigenze del guidatore e in base a dove si sta guidando.

La M Mode consente la regolazione dei sistemi di assistenza alla guida, degli schermi nel quadro strumenti digitale e nell’head-up display. La M Mode consente inoltre al conducente di attivare le modalità ROAD e SPORT, mentre la nuova BMW M8 Competition Coupé e la BMW M8 Competition Convertible sono dotate anche di una modalità TRACK.

Nella modalità ROAD predefinita, tutti i sistemi di assistenza al conducente standard e opzionali sono completamente attivati. Una semplice pressione del pulsante M Mode vi farà entrare nella modalità SPORT, nella quale i sistemi di assistenza alla guida si occuperanno soltanto di trasmettervi messaggi e avvisi riguardanti i limiti di velocità e le restrizioni attive sui sorpassi. Questa modalità disabilita tutti gli interventi attivi al sistema frenante e allo sterzo, oltre a disabilitare la frenata del Collision Warning e l’Evasion Assistant.

Nella modalità SPORT, il pilota beneficia della “M View” sia nel quadro strumenti che nell’head-up display, dove vengono visualizzate solo informazioni rilevanti per la guida sportiva, come grafiche dedicate e indicatori di cambiata. Vengono anche visualizzate informazioni riguardanti la temperatura del liquido di raffreddamento, sullo stato degli pneumatici e sulle forze G longitudinali e laterali che si stanno subendo in tempo reale.

L’head-up display si concentra soprattutto sul visualizzare i giri del motore, gli indicatori di cambiata, le istruzioni di navigazione e gli avvisi per le distanze di sicurezza oltre alle informazioni classiche quali velocità e limiti stradali.

Una pressione estesa del pulsante M Mode attiva la modalità TRACK, disponibile nei modelli Competition e progettata esclusivamente per l’uso su circuiti di gara. La decisione di attivare questa modalità deve essere confermata utilizzando il controller iDrive. In questa impostazione, tutte le funzioni di comfort e sicurezza dei sistemi di assistenza alla guida sono disattivate. Inoltre, il sistema audio e il Control Display sono entrambi spenti per permettere al pilota di concentrarsi solamente su ciò che conta, il tracciato. La modalità TRACK consente ai piloti della nuova BMW M8 Competition Coupé e della nuova BMW M8 Competition Cabrio di assaggiare la sensazione di guidare una vera auto da corsa.

L’head-up display in questa modalità continua a visualizzare i dati aggiuntivi visti in modalità Sport, ma vengono totalmente disabilitati fronzoli come la lettura dei limiti di velocità.
Una delle chicche del nuovo menu di personalizzazione, disponibile per la prima volta, è la possibilità di modificare a piacimento il comportamento del sistema frenante.

La versione M di una nuova tecnologia frenante apre la strada alla configurazione delle caratteristiche di frenata per tutte le vetture future, una caratteristica disponibile per la prima volta proprio sulla nuova BMW M8. Il nuovo sistema riunisce le funzioni di attivazione del freno, servofreno e controllo della frenata all’interno di una videata compatta e semplice da comprendere. Il sistema frenante integrato riduce il peso di circa due chilogrammi e utilizza un servofreno privo di vuoto per migliorare l’efficienza complessiva della vettura. La pressione frenante necessaria viene applicata tramite un attuatore elettrico, che consente di generare più dinamicamente la forza frenante richiesta, oltre a garantire interventi significativamente più rapidi e più precisi dal sistema di controllo della stabilità di guida.

Il sistema frenante integrato fa anche un ottimo lavoro nella fase di decelerazione del veicolo, adattandosi alle esigenze del guidatore e generando un feeling del pedale perfetto in qualsiasi situazione. La risposta di frenata percepita dal guidatore non viene intaccata dalle superfici bagnate della strada, da accelerazioni laterali significative o dalle alte temperature dei freni, e ciò garantisce una potenza frenante sempre precisa in qualsiasi momento. Infine, è possibile regolare la sensibilità del pedale scegliendo tra due livelli di sensibilità differenti.

Le modalità COMFORT e SPORT alterano la quantità di pressione sul pedale del freno necessaria per rallentare la vettura. Ciò consente al guidatore di scegliere tra una percezione del processo di frenata orientata al comfort o una risposta particolarmente diretta e istantanea alle sollecitazioni del pedale. La nuova BMW M8 monta questo innovativo sistema sia con i freni M standard che con i freni carbo-ceramici M opzionali.

La BMW M8 farà il suo debutto ufficiale questo giugno.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW i8 LimeLight Edition – il capolavoro firmato BMW Italia e Alcantara

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Un’edizione speciale di una vettura di ...

BMW M340i First Edition – largo alle personalizzazioni

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Come succede per ogni nuovo modello, ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *