giovedì , 2 aprile 2020
Home » BMW i » BMW i4: primissima versione presentata ai concessionari

BMW i4: primissima versione presentata ai concessionari

La nuova BMW i4 arriverà soltanto tra due anni, ma alcuni concessionari hanno potuto già dare uno sguardo alla vettura durante un recente evento riservato. Presso Boca Raton, in Florida, BMW ha fatto conoscere agli spettatori non solo la BMW i4, futura berlina elettrica, ma anche le BMW iX3, iNEXT, Serie 4 Coupé e M4 Coupé.

Secondo Ward’s Auto e Shaun Bugbee, vicepresidente esecutivo di BMW Nord America, la BMW i4 ha stupito praticamente tutti i presenti.

“I venditori presenti a Boca, una volta vista per la prima volta la BMW i4, sarebbero stati pronti a venderla il giorno successivo“, ha detto Bugbee. “Ho un sesto senso per capire i sentimenti dei dirigenti dei concessionari. Se la prima cosa che ti chiedono è il prezzo previsto per un leasing o un noleggio, allora vuol dire che si tratta di un’ottima auto”.

BMW farà debuttare un altro concept della BMW i4 al salone di Ginevra il mese prossimo, ma stavolta si tratterà di una vettura più simile alla versione di produzione. Anche se non si sa nulla ufficialmente, abbiamo a disposizione già ora qualche informazione riguardo alla scheda tecnica della vettura.

Al debutto, la BMW i4 avrà a disposizione un’autonomia di ben 600 km e una potenza di 530 cv grazie a una batteria da 80 kW con capacità di ricarica da 150 kWh. A questi ritmi di ricarica, in sei minuti sarà possibile percorrere più di 100 km. Ovviamente, lo 0-100 sarà davvero veloce, grazie alla coppia istantanea garantita dal propulsore puramente elettrico (probabilmente si parla di tempi intorno ai 4,5 secondi).

Ovviamente, le previsioni di autonomia seguono il ciclo WLTP, quindi aspettatevi un risultato EPA più esiguo.

Secondo BMW, questa BMW i4 sarà basata sulla stessa piattaforma della BMW Serie 3 e della famiglia della Serie 4 in arrivo tra qualche mese. Inoltre, la BMW i4 condividerà le proprie “eDrive technologies” (motore, batterie, possibilità di ricarica) con la BMW iNEXT.

About Luca Corsini

Entrato nello staff di BMWPassion a settembre 2017, possiedo una forte passione per le auto ma anche per la tecnologia in generale, cosa che mi consente di seguire l'evoluzione del mercato automobilistico con estremo interesse. Ogni muletto avvistato fa scalpitare il cuore e ogni test drive fa tremare le gambe come se fosse il primo, ma la razionalità che mi caratterizza mi consente di analizzare ogni auto nei suoi minimi dettagli.

Vedi anche

BMW i NEXT a idrogeno potrebbe arrivare presto

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn BMW sta ultimando lo sviluppo della ...

BMW M8 – fino a 820 CV grazie a G-Power

WhatsApp Facebook Twitter Google+ Facebook Messenger Pinterest Telegram LinkedIn Non molto tempo fa, G-Power ha ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *